Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 02 Luglio |
Beato Antonio Rosmini
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Rapporto di Monaco: Benedetto XVI corregge la propria deposizione

BENEDYKT XVI

PAOLO COCCO / AFP

i.Media per Aleteia - Christophe Dickès - pubblicato il 24/01/22

«Non l'ho fatto con malizia, me ne dispiace molto e chiedo scusa»: queste le dichiarazioni del Papa Emerito dopo essersi confrontato con i documenti prodotti dallo studio legale Westpfahl Spilker Wastl.

Direttamente messo in discussione dal rapporto sulla gestione dei casi di abuso nell’arcidiocesi di München-Freising, pubblicato lo scorso 20 gennaio 2022, il Papa Emerito Benedetto XVI ha annunciato di voler correggere la sua deposizione iniziale, ha annunciato l’agenzia tedesca KNA il 24 gennaio. 

Contrariamente alla sua testimonianza iniziale, l’ex arcivescovo della diocesi bavarese riconosce di aver partecipato, nel 1980, a una riunione durante la quale era stata valutata la sorte di un prete (il “caso 41”) accusato di pedofilia. Egli afferma che il suo errore nella deposizione sarebbe «conseguenza di una dimenticanza durante la revisione redazionale della sua deposizione».

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
abusi sessualibenedetto XVIgermaniapedofilia nella chiesarapporto di monaco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni