Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 23 Maggio |
San Desiderio da Genova
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come chiudere la porta all’inquietudine

shutterstock_2084105698.jpg

Shutterstock | goffkein.pro

Aleteia - pubblicato il 24/01/22

L'amore puro di Dio è un filtro. Egli espellerà dalla vostra anima non solo tutto ciò che gli è contrario, ma anche quello che non lo alimenta

di un monaco certosino

L’inquietudine pesa sullo spirito, sul cuore, su ogni anima. Avvelena l’esistenza. Qualsiasi cosa dobbiate fare, qualunque siano le vostre responsabilità materiali o spirituali, non permettete mai che conquistino la vostra anima o che l’inquietudine vi turbi.

Tutto quello che dove fare è compiere la Sua opera. Fate quello che potete generosamente, sapendo che il successo dipende solo da Lui, non dalle vostre capacità. Se non cercate la vostra gloria in nulla, vivrete in una pace immutabile, anche se avete ancora molto da fare. Esiste solo una cosa da temere: il peccato.

Le vie di Dio non sono le nostre. Gesù trionfa sul fallimento. In venti secoli nulla è cambiato. Siate diligenti e mettetevi all’opera: è la volontà di Dio. Ma siate convinti che nulla avrà successo se non Lui. Se Egli non vuole, accettate il fallimento, come anche tutte le conseguenti umiliazioni, e allora sarete liberi. Fate ciò che Dio vuole: è questo che conta, non avere successo.

È così confortante pensare che il Padre ha nelle mani il mondo e il cuore di tutti gli uomini! Tutto accade perché Dio vuole; nulla accade senza che Egli lo permetta. Perché affliggersi con vane preoccupazioni? Agite per ciò che è alla vostra portata, ma in tempo utile. Rifiutatevi di agire nel momento che appartiene a Dio: preghiera, lettura, grande silenzio “dalla Compieta ai Mattutini”. In caso contrario, la serenità della vostra anima verrà meno.

Contemplate la calma ammirevole di Gesù di fronte a una missione che abbraccia la Terra intera e tutta la razza umana. Egli illumina con poche parole. Salva con l’immobilità e il silenzio della Croce. Tutta la prudenza umana non invaliderà la Sua parola: “E io, quando sarò innalzato dalla terra, attirerò tutti a me” (Gv 12, 32). Gli apostoli, i grandi “operatori di conversioni”, i santi, non hanno mai sacrificato il proprio dialogo con Dio. Hanno affidato tutto alla Sua Provvidenza e non hanno mai dubitato di Lui.

L’amore puro di Dio è un filtro. Egli espellerà dalla vostra anima non solo tutto ciò che gli è contrario, ma anche quello che non lo alimenta. Egli si opporrà a qualsiasi rumore capace di soffocare o alterare la Sua voce: “Dum medium silentium tenerent omnia, et nox in suo cursu medium iter haberet, omnipotens sermo tuus, Domine, from coelis to regalibus sedibus venit”: “Mentre un profondo silenzio avvolgeva tutte le cose, e la notte era a metà del suo corso, la tua parola onnipotente dal cielo, dal tuo trono regale” (Sap 18, 14-15). Dio viene quando tutto dorme sulla Terra, tutto quello che è della Terra.

Tags:
dio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni