Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 23 Maggio |
San Desiderio da Genova
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Perché i santi visti da vicino sembrano tutti pazzi?

NIEBO

Rushay | Shutterstock

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 21/01/22

Le persone che amano sono sempre un po’ matte agli occhi degli altri. Fanno cose fuori dalla normale logica. Sono disposte anche a fare sacrifici che non percepiscono come sacrifici ma come esigenze dell’amore stesso.

Vangelo del 22 gennaio 2022

Entrò in una casa e si radunò di nuovo attorno a lui molta folla, al punto che non potevano neppure prendere cibo. Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; poiché dicevano: «È fuori di sé».

(Marco 3,20-21)

Fa impressione ciò che Marco ci riporta riguardo alla considerazione che i familiari di Gesù avevano di Lui:

Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; poiché dicevano: «È fuori di sé».

Rimane sempre molto incomprensibile la logica grande dell’amore agli occhi di chi non vive, non sperimenta, non sceglie un simile amore. Le persone che amano sono sempre un po’ matte agli occhi degli altri. Fanno cose fuori dalla normale logica.

Sono disposte anche a fare sacrifici che non percepiscono come sacrifici ma come esigenze dell’amore stesso. Per capire la buona novella del Vangelo bisogna entrare nella logica dell’Amore di un Dio che ha mandato Suo Figlio a morire per noi, affinché noi avessimo la vita.

Sarà anche questo il motivo per cui i santi visti da vicino ci sembrano tutti pazzi. È la pazzia di chi ha conosciuto l’amore e ha deciso di amare. In fin dei conti le cose nuove nascono da persone che escono sempre un po’ fuori dagli schemi e percorrono vie altre, vie non battute, strade illogiche a quelle che sono la normalità.

La santità è sempre una novità perché è la logica dell’esploratore che varca i confini mosso da una passione che non riesce a trattenere. La chiamata del vangelo di oggi, è la chiamata ad essere un po’ fuori dalle righe, capaci di amare pazzamente come Cristo ha amato.

#dalvangelodioggi

Tags:
dalvangelodioggi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni