Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Maggio |
Sant'Agostino di Canterbury
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Lettori e Accoliti: domenica il Papa conferirà il ministero a donne e laici

LECTOR,READER,MASS

Kadena AF | CC

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 20/01/22 - aggiornato il 20/01/22

Il pontefice lo farà in occasione della Domenica della Parola. Nella stessa celebrazione sarà conferito anche il ministero di Catechista ai primi fedeli laici

Due novità “storiche” nella Chiesa cattolica si susseguiranno domenica 23 gennaio 2022, III Domenica della Parola di Dio. Durante la celebrazione della santa messa in Vaticano, alcuni fedeli, uomini e donne, riceveranno per la prima volta i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato, e il ministero del Catechismo.

Il regalo che farà il Papa

Il Papa presiederà, alle ore 9:30, la celebrazione della Santa Eucarestia nella Basilica di San Pietro. In rispetto delle norme sanitarie vigenti il numero dei partecipanti alla Santa Messa sarà limitato a duemila persone. 

«Con lo scopo di ravvivare la responsabilità che i credenti hanno nella conoscenza della Sacra Scrittura e nel mantenerla viva attraverso un’opera di permanente trasmissione e comprensione – scrive il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione – il Santo Padre regalerà ai presenti un volume contenente un commento dei Padri della Chiesa sui capitoli 4 e 5 del Vangelo di Luca, edito dalle Edizioni San Paolo».

La prima volta del “Lettorato” e “Accolitato”

Durante la celebrazione si susseguiranno alcuni momenti molto significativi. Per la prima volta sarà conferito il ministero del Lettorato e dell’Accolitato anche alle donne e agli uomini laici. 

Papa Francesco, infatti, ha stabilito, pubblicando il 10 gennaio 2021 la Lettera Apostolica in forma di Motu Proprio Spiritus Domini e la Lettera al Prefetto della Congregazione della Dottrina della Fede, che i ministeri del Lettorato e dell’Accolitato siano aperti ai laici e alle laiche, in forma stabile e istituzionalizzata con un apposito mandato. Che in questa celebrazione si realizza e prende forma attraverso un atto liturgico. 

Solo per i maschi

In precedenza questo ministero, era riservato alle sole persone di sesso maschile perché veniva considerato propedeutico a un’eventuale accesso all’ordine sacro. Una consolidata prassi nella Chiesa, però, ha confermato come i ministeri laicali, essendo basati sul sacramento del Battesimo, possono essere affidati a tutti i fedeli che risultino idonei, di sesso maschile o femminile. Tutto questo secondo quanto già implicitamente previsto dal can. 230 del Codice di Diritto Canonico, che il Papa ha modificato per l’occasione.

Il Ministero di Catechista

Papa Francesco compirà, infine, il rito mediante il quale verrà conferito il ministero di Catechista ai fedeli laici, donne e uomini. Che è stato già istituito attraverso la pubblicazione della Lettera Apostolica in forma di Motu Proprio Antiquum Ministerium, il 10 maggio del 2021. 

«È innumerevole – si legge ancora nel comunicato del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione – la moltitudine di laici e laiche che hanno preso parte direttamente alla diffusione del Vangelo attraverso l’insegnamento catechistico. Uomini e donne animati da una grande fede e autentici testimoni di santità che, in alcuni casi, sono stati anche fondatori di Chiese, giungendo perfino a donare la loro vita». 

KATECHEZA DOBREGO PASTERZA

La Bibbia e la Croce

Ognuno di questi due ministeri viene conferito attraverso un rito, preparato dalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, presentato per la prima volta. Prima dell’Omelia verranno convocati i candidati, chiamati per nome e presentati alla Chiesa. 

Dopo l’Omelia, a quanti accedono al ministero del Lettorato, viene consegnata la Bibbia, la Parola di Dio che sono chiamati ad annunciare. Ai Catechisti e Catechiste, invece, viene affidata una croce. E’ una riproduzione della croce pastorale usata prima da san Paolo VI, poi da san Giovanni Paolo II, per richiamare il carattere missionario del servizio che si apprestano ad amministrare.

Dalla Corea al Perù

Riceveranno il ministero del Lettorato alcuni fedeli laici e laiche, in rappresentanza del Popolo di Dio. Provengono da Corea del Sud, Pakistan, Ghana e da varie parti dell’Italia. 

Saranno presenti, poi, per ricevere il ministero di Catechista, due laici provenienti dal Vicariato Apostolico di Yurimaguas (Perù), in Amazzonia. Poi due fedeli dal Brasile che già si occupano della formazione dei Catechisti; una donna proveniente da Kumasi, in Ghana. E ancora: il Presidente del Centro Oratori Romani, fondato dal Catechista Arnaldo Canepa, che dedicò più di quaranta anni della sua esistenza alla fondazione e direzione di Oratori per ragazzi, di cui il primo nel 1945. Infine, un laico e una laica provenienti rispettivamente da Łódź e Madrid. 

Dove seguire il rito

L’evento sarà ripreso in diretta televisiva da Vatican Media e sarà trasmesso, in streaming, sul portale di Vatican News (vaticannews.va) e in diretta dalle principali emittenti televisive del mondo. In Italia, fra gli altri, da Rai1 e Tv2000.

Tags:
donnelaicipapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni