Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 27 Maggio |
Sant'Agostino di Canterbury
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

“Ave, Giuseppe”. Conoscete questa potente preghiera a San Giuseppe?

WEB-SAINT-JOSEPH-Reni_San_Jose_con_el_Nino-PD-1.jpg

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 19/01/22

E’ una sorta di preghiera “specchio” della ben più conosciuta “Ave, Maria”. L’ha scritta San Francesco di Sales

“Ave, Giuseppe, pieno della grazia divina”. Inizia così una preghiera importante e potente a San Giuseppe, padre putativo di Gesù. E’ breve e intensa come l’”Ave, Maria”, ma non vuole essere una “compensazione” rispetto alla più nota preghiera dedicata alla Vergine Maria

Piuttosto, questa orazione scritta da San Francesco di Sales (1567-1622), vescovo di Ginevra e dottore della Chiesa, è una forma di riconoscimento della spiritualità di San Giuseppe da parte del vescovo di Ginevra. 

Maestro di spiritualità 

San Francesco di Sales, infatti, ebbe una particolare devozione verso San Giuseppe, perché lo considerava non soltanto come un grande Santo, ma anche come un sapiente maestro di spiritualità.

SAINT FRANCIS DE SALES
San Francesco di Sales.

Le anime dei defunti e dei vivi

Questa devozione giuseppina era una caratteristica della sua pietà personale. San Francesco di Sales spesso raccomandava a San Giuseppe sia le anime dei defunti, affinché giungessero alla perfezione; sia i semplici fedeli che intendevano vivere la vita della perfezione, pur rimanendo nel mondo terreno. Ecco perché il vescovo di Ginevra ha dedicato questa preghiera a San Giuseppe.

Preghiera “Ave, Giuseppe”

Ave, Giuseppe, pieno della grazia divina. Il Salvatore ha riposato nelle vostre braccia e cresciuto sotto i vostri occhi. Voi siete benedetto tra tutti gli uomini, e benedetto sia Gesù, il Fanciullo divino della vostra Vergine Sposa.

San Giuseppe dato per padre al Figlio di Dio, pregate per noi nei nostri pensieri di famiglia, di salute e di lavoro, fino ai nostri ultimi giorni, e degnatevi di soccorrerci nell’ora della nostra morte. Amen.

Tags:
preghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni