Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Febbraio |
San Giuseppe da Leonessa
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Osmogenesi: qual è il profumo dei santi? (FOTO)

SMELLING

Shutterstock | M-SUR

Maria Paola Daud - pubblicato il 16/01/22

Qual è la fragranza di alcuni dei santi più noti, in base ai testimoni?

“Osmogenesi” è il termine scientifico che indica il fenomeno per cui si percepiscono profumi o odori in modo extrasensoriale – fragranze gradevoli come quella dei fiori o sgradevoli come quella dello zolfo.

Il cristiano lo chiama in genere “odore di santità”, visto che sono stati protagonisti di questo fenomeno considerato miracoloso moltissimi santi nel corso dei secoli, addirittura dall’epoca dei primi cristiani, come nel caso di San Policarpo di Smirne.

Gli atti del suo martirio dicono che, bruciato vivo sul rogo, irradiava dal suo corpo un odore gradevole, non quello che ci si sarebbe aspettati dalla carne bruciata.

L’osmogenesi, o odore di santità, viene in genere percepito come un profumo dolce e intenso.

Possiede varie caratteristiche: si può riscontrare in persone vive o morte, può essere di breve durata o permanere per anni.

Anche le fonti sono diverse: corpo vivo, reliquie, tomba del santo o luogo in cui è venerato. Nel caso di Padre Pio, anche i luoghi delle sue bilocazioni.

Scorrete la galleria per scoprire alcuni dei casi di osmogenesi nei santi:

Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni