Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 22 Gennaio |
Sant'Agnese
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Perché molti fonti battesimali hanno otto lati?

BAPTISM

Pascal Huot | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 11/01/22

I fonti battesimali hanno tradizionalmente otto lati per simboleggiare le verità bibliche collegate alla Salvezza

Un fatto poco noto è che molti fonti battesimali hanno otto lati. Può sembrare di scarsa importanza, ma è un numero altamente simbolico.

In primo luogo, il numero 8 è strettamente associato alla Resurrezione e alla nuova creazione. Gesù è risorto l’ottavo giorno, il giorno dopo lo shabbat ebraico.

In seconda istanza, i bambini ebrei venivano circoncisi l’ottavo giorno, e San Paolo spiegava alle sue comunità che “la circoncisione non è quella esterna, nella carne; ma Giudeo è colui che lo è interiormente; e la circoncisione è quella del cuore” (Romani 2, 28-29). I fonti battesimali sono spesso progettati a forma ottagonale per rappresentare questa nuova vita e la “circoncisione del cuore”.

In terzo luogo, il numero 8 ricorda l’arca e come otto persone siano state salvate dalle acque: “quando la pazienza di Dio aspettava, al tempo di Noè, mentre si preparava l’arca, nella quale poche anime, cioè otto, furono salvate attraverso l’acqua” (1 Pietro 3, 20).

La prossima volta che vedrete un fonte battesimale, contate i suoi lati e vedete se sono otto. Se è così, conoscerete il ricco simbolismo dietro tutto questo.

Tags:
battesimosalvezza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni