Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Settembre |
Santi Arcangeli
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Il consiglio di San Raimondo per quando vi sentite perseguitati

Raymond of Penyafort

Public Domain

Philip Kosloski - pubblicato il 10/01/22

Se vi sentite perseguitati da vicini, familiari o dal Governo, seguite l'orientamento di questo santo

I cristiani sono stati perseguitati in tutte le epoche, per uno sforzo coordinato da parte delle persone al potere o, eventualità ancor più dolorosa, per attacchi da parte di familiari e amici.

Qualunque sia il tipo di persecuzione che possiamo subire, non è facile da sopportare.

San Raimondo di Peñafort aveva sagge parole circa la persecuzione.

In primo luogo, spiegava che chiunque viva in base al Vangelo verrà perseguitato: “Tutti coloro che vogliono vivere con giustizia in Cristo subiranno persecuzioni”.

Se Gesù Cristo è stato perseguitato, come possiamo sfuggire?

San Raimondo riconosce che la persecuzione è particolarmente difficile da sopportare quando viene da dentro – da persone all’interno della Chiesa o da familiari e amici.

“La spada cade con forza doppia quando, senza causa, la persecuzione irrompe da dentro la Chiesa in questioni spirituali, dove le ferite sono più gravi, specialmente quando sono inflitte da amici”.

La chiave per mantenere un cuore pacifico è preservare la fede e tenere gli occhi fissi su Gesù.

“Guardate allora a Gesù, l’autore e il preservatore della fede: in completa impeccabilità ha sofferto, e per mano dei Suoi, ed è stato contato tra gli empi. Quando bevete il calice del Signore Gesù – com’è glorioso! – rendete grazie al Signore, datore di tutte le benedizioni”.

Attraversare una persecuzione può non essere facile, ma guardando la realtà attraverso la luce della croce di Gesù potremo vedere come siamo uniti a Lui in modo speciale e come la porta per l’eternità sarà aperta a chi persevera nella fede.

Tags:
consiglipersecuzionesanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni