Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

C’è posto nell’albergo per Gesù Bambino nella nostra epoca?

VIRGIN

Shutterstock | CURAphotography

Theresa Civantos Barber - pubblicato il 27/12/21

L’aspetto più triste è che molte più donne avrebbero dei figli se la nostra società offrisse un ambiente più favorevole alla genitorialità. Le ricerche confermano che “indipendentemente da ciò che si dice e dai dati che si presentano, le donne hanno meno figli di quelli che dicono di volere o considerare ideali”.

Dobbiamo fermarci e chiederci cosa non va nella nostra cultura, che spesso sembra un ambiente ostile nei confronti di mamme e bambini. Cosa dovrebbe cambiare per creare una cultura che sostenga fortemente le famiglie e sia veramente pro-vita?

La comica Jen Fulwiler ha descritto perfettamente il problema quando ha affermato in un video diventato virale:

“In molte culture, il suono dei bambini che si agitano è visto come un segno di abbondanza e di benedizione da parte di Dio, mentre la nostra cultura postmoderna considera i bambini un peso. Ci aspettiamo che le donne non portino i loro bambini in spazi pubblici come ristoranti, chiese o aerei, o che se lo fanno questi si comportino in modo perfetto. Questa filosofia è non solo triste e segno di una cultura morente, ma pone delle aspettative irragionevoli sulle madri”.

Quando la società non sostiene genitori e bambini, è il segno di una cultura che sta morendo. Come ha spiegato Papa Francesco, è un indice del fatto che in quella cultura c’è qualcosa di profondamente sbagliato e malsano.

In questo periodo dell’anno, penso alla mamma e al bambino più famosi che mai, che non hanno trovato posto nell’albergo alla loroo epoca. In onore della Madonna e di Gesù Bambino, facciamo la nostra parte per rendere questo mondo un luogo davvero sano e accogliente per mamme e bambini.

È responsabilità di ciascuno di noi mettere in atto i cambiamenti necessari per accogliere e sostenere le famiglie, che sono il futuro della nostra società, offrendo questo sostegno nel nome di Cristo. Come possiamo aiutare a fare “posto nell’albergo” per le mamme e i bambini nel mondo di oggi?

  • 1
  • 2
Tags:
bambinimaternità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni