Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 22 Maggio |
Santa Rita da Cascia
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Cercando la Stella di Betlemme dall’Osservatorio Vaticano

Star of Bethlehem

vovan | Shutterstock

Christopher M. Graney - pubblicato il 24/12/21

In risposta alle domande, ho scritto un posto su www.vaticanobservatory.org. Nel testo, intitolato Biblical Signs in the Sky? September 23, 2017 (Segni Biblici nel Cielo? 23 settembre 2017), ho mostrato come, per via dei moti regolari degli elementi del sistema solare, questa disposizione celeste non fosse unica. Altre simili si sono verificate in passato nel mese di settembre, e ovviamente non annunciavano grandi eventi.

Questo post è diventato il più letto della sezione dedicata all’astronomia sacra, e la pagina di gran lunga più visitata di qualsiasi sito web dell’Osservatorio Vaticano. Più di quattro anni dopo, figura ancora spesso tra le pagine più visitate di www.vaticanobservatory.org in una certa settimana. Noi esseri umani amiamo leggere di grandi segni nel cielo.

Questo amore non si traduce nell’amore per sapere di più dell’astronomia in sé – di quello che vediamo davvero nel cielo. Essenzialmente, nessuno dei tantissimi visitatori che hanno letto il post Biblical Signs è rimasto “sintonizzato” per consultare il contenuto astromico del nostro sito web il che mostra quanto sia l’idea dei grandi segni sia più affascinante della realtà della scienza, dell’astronomia ordinaria.

È un peccato. Se tutti conoscessimo di più l’astronomia ordinaria – inclusa quella più comune relativa al come e al perché del moto dei pianeti dello zodiaco (che le persone possono vedere con i propri occhi) –, potremmo essere tutti meno persuasi dalle storie esaltate da Internet sui segni nel cielo.

L’idea di una grande Stella di Betlemme che indica il re neonato rimarrà tuttavia sicuramente popolare, nonostante le conferenze degli studiosi e il Vangelo di Matteo, e farà senz’altro sì che chi cerca la Stella di Betlemme continui a porre domande al riguardo all’Osservatorio Vaticano. Sono certo che i Magi capirebbero.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
astrologiaastronomiabetlemmestella
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni