Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 02 Luglio |
Beato Antonio Rosmini
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Il “canto natalizio” di John Lennon e Yoko Ono compie 50 anni

JOHN LENNON YOKO ONO

Jack Mitchell/ Wikipedia/CC

Angeles Conde Mir - pubblicato il 14/12/21

“Happy Xmas (War Is Over)”, la mitica canzone di protesta diventata inno natalizio

Sono ormai 50 Natali che si sogna la fine delle guerre. Happy Xmas (War Is Over), la canzone composta da John Lennon e da sua moglie Yoko Ono, compie 50 anni in questo Natale 2021. Lennon ha cantato questo brano accompagnato dall’Harlem Community Choir, e anche se in realtà era una canzone di protesta, è praticamente un brano natalizio che non ha smesso di passare nelle emittenti radiofoniche negli ultimi cinquant’anni.

È una canzone dal taglio pacifista inserita nella campagna che Lennon e la Ono avevano intrapreso contro la sanguinosa guerra del Vietnam.

L’ex Beatle la compose con un tocco festivo e natalizio e un coro infantile, l’Harlem Community Choir appunto, perché sapeva che con una musica di quel tipo poteva arrivare più facilmente agli ascoltatori.

All’epoca, John e Yoko affittarono spazi pubblicitari in tutti gli Stati Uniti, in Europa e perfino in Giappone in cui c’era scritto solo “War is over (If you want)”, “La guerra è finita (Se vuoi)”. Alla fine degli anni Sessanta, entrambi intensificarono il loro attivismo contro i conflitti armati, e concretamente contro la guerra del Vietnam, in base al sentire della maggior parte della società statunitense, ormai stanca dell’inutilità di una guerra che il loro Paese stava chiaramente perdendo.

Questo sentimento pacifista si esprime nella canzone in versi semplici ma di grande bellezza: “And so happy Christmas for black and for whites/ War is over, if you want it/ For the yellow and red ones/ Let’s stop all the fight/ War is over now” (“E allora buon Natale a neri e bianchi/ La guerra è finita, se lo vuoi/ A gialli e rossi/ Fermiamo qualsiasi lotta/ La guerra è finita).

La guerra deve terminare in tutto il mondo, per tutti

Quando venne lanciata nel dicembre 1971 negli Stati Uniti, Happy Xmas (War Is Over) non ottenne un grande successo per via della mancanza di promozione. Dopo il lancio in Europa un anno dopo, però, il successo fu immediato, e da allora è un brano imprescindibile tra quelli natalizi in tutto il mondo.

Quale momento dell’anno migliore del Natale per rivendicare la pace? Pur essendo una canzone di protesta “camuffata” da canto natalizio, questo “inganno” di Lennon e della Ono ha fatto sì che il tema potesse essere noto a livello mondiale e che il suo messaggio raggiungesse ogni angolo del mondo Natale dopo Natale.

Ora che aspettiamo la venuta del Principe della Pace, continuiamo a desiderare un mondo senza guerre, e soprattutto a lavorare per quanto possiamo perché questo si realizzi. E soprattutto, perché anche quest’anno i dati constatano che la vendita legale di armi è tornata ad aumentare, nonostante la recessione economica mondiale provocata dalla pandemia. Il traffico illegale di armi continua ad essere uno dei più lucrosi al mondo.

Tags:
canzonejohn lennonnatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni