Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 04 Luglio |
San Tommaso
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Influencer atea annuncia la sua conversione al cattolicesimo

Kaitlin Bennett

Liberty Hangout | YouTube (Captura de Tela)

Francisco Vêneto - pubblicato il 09/12/21

“L'idea della morte mi spaventava. 'E se mi sbagliassi?' Era la domanda che occupava sempre la mia mente”

L’influencer atea statunitense Kaitlin Bennett ha annunciato ufficialmente la sua conversione al cattolicesimo. Nota sulle reti sociali per le interviste che fa agli studenti universitari, ha più di 600.000 followers sul suo canaleLiberty Hangout, su YouTube, oltre a 227.000 su Instagram.

La 26enne già si identificava con la causa pro-vita, che difendeva sulle reti sociali, ma affrontava ancora grandi dilemmi per quanto riguardava la fede in Dio. In un video di poco più di 10 minuti, ha parlato del vuoto che le ha portato l’ateismo e ha raccontato il suo percorso di scoperta di Dio.

Parlando agli ascoltatori accanto a un’immagine della Madonna e usando un esemplare della Medaglia Miracolosa, Kaitlin ha affermato:

“Molti di voi potrebbero rimanere sorpresi sentendo questo, ma negli ultimi tre anni in cui avete assistito ai miei video ero atea. La situazione, però, è cambiata, e voglio essere onesta con voi. Essere atei non è come la maggior parte della gente pensa che sia – almeno non lo era per me. Essere atea è stata una delle cose più difficili che abbia affrontato. E questo è durato più di un decennio”.

Parlando di uno degli elementi che hanno motivato la sua conversione al cattolicesimo ha aggiunto:

“Essendo così ignorante e disinformata, avevo paura di quello che avrebbe significato andare all’inferno. La mia paura più grande era quella di morire. L’idea della mia morte mi spaventava. Vivevo solo per essere seppellita? ‘E se mi sbagliassi?’ Era la domanda che occupava sempre la mia mente”.

La ragazza ha quindi parlato di punti di grande rilievo che aveva già in comune con la dottrina cattolica, come il rifiuto dell’aborto e la difesa della sacralità della vita umana, e ha testimoniato come il marito, cattolico, sia stato molto importante per la sua conversione.

Circa Dio ha affermato:

“Se credo davvero che Dio non esista, perché ho tanta vergogna di dirlo ad alta voce? Perché la verità su Dio, Gesù e la nostra creazione è inscritta nel nostro cuore (…), ed è talmente ovvia se semplicemente la cerchiamo!”

Kaitlin ha convinto i suoi followers:

“Iniziate pregando insieme tutti i giorni, come famiglia, assicurandovi che Cristo sia al primo posto nella vostra casa. Creare tradizioni che durino decenni nella vita adulta e nella famiglia fa sì che non dobbiate mai andare a dormire angosciati per la vita eterna. Vorrei aver scoperto prima la verità, ma ho l’onore di sapere che anche una peccatrice come me non è mai stata dimenticata da Dio”.

Tags:
ateismoconversioneinfluencer
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni