Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 30 Settembre |
San Girolamo
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

L’estrema generosità che propone Gesù

shutterstock_2003857919.jpg

Andrei Korzhyts | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 01/12/21

Che dia finché fa male, che non tenga le cose per me, che non mi centellini pensando alle battaglie, che offra tutto nella lotta quotidiana

Gesù si è concentrato sulla vedova che offriva la sua elemosina. Era seduto nel tempio e osservava quello che la maggior parte dei fedeli lasciava come offerta.

“Sedutosi di fronte alla cassa delle offerte, Gesù guardava come la gente metteva denaro nella cassa; molti ricchi ne mettevano assai. Venuta una povera vedova, vi mise due spiccioli che fanno un quarto di soldo. Gesù, chiamati a sé i suoi discepoli, disse loro: «In verità io vi dico che questa povera vedova ha messo nella cassa delle offerte più di tutti gli altri: poiché tutti vi hanno gettato del loro superfluo, ma lei, nella sua povertà, vi ha messo tutto ciò che possedeva, tutto quanto aveva per vivere»”.

A volte posso valorizzare di più chi dà di più, in genere è perché è quello che ha di più. Molti danno tanto e Gesù li guarda. Non li giudica, non li critica. Valorizza quanto hanno da dare. Perché è molto prezioso che chi ha molto possa offrire molto.

I ricchi generosi sono una testimonianza di questo, un esempio. Perché a volte chi ha tanto è quello che dà meno.

Tiene tutto per sé e conserva ciò che ha guadagnato, non lo perde. È questa la mentalità che viene condannata da Gesù – quando tengo per me i miei talenti, i miei doni, quello che Dio ha fatto crescere tra le mie mani.

Essere generosi con quello che si ha non è una cosa evidente, che sia poco o molto.

Ho paura di perdere, che vengano tempi più difficili. E mi spavento, non confido e voglio avere di più.

Cerco sempre il mio interesse e non guardo a chi mancano le cose. Non mi preoccupa.

Un bisognoso che aiuta, modello per Gesù

E allora, davanti agli occhi di Gesù appare una vedova. Le vedove sono sopravvissute. Devono andare avanti nella vita in situazioni molto avverse.

Hanno bisogno di aiuto per vivere con tranquillità. Vivono della carità della società che le guarda con misericordia. Sono sole e hanno bisogno di aiuto.

Anche Maria è rimasta vedova. Giuseppe è morto prima. Una vedova in Israele ha bisogno dell’aiuto del prossimo.

Dà non quello che le avanza, ma quello che le serve. Forse offre ciò che aveva per vivere. E Gesù si stupisce.

La donna ha donato tutto ciò che aveva. Gesù sottolinea la sua generosità, e anni dopo gli evangelisti lo ricordano.

Quelle parole sono rimaste impresse nel cuore dei discepoli. La donna aveva donato tutto quello che aveva, e per questo era meritevole di ammirazione.

  • 1
  • 2
Tags:
generosita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni