Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 24 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Come Santa Caterina d’Alessandria aiutò Giovanna d’Arco in battaglia

JOAN OF ARC

Stasia04 | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 26/11/21

Una delle voci che sentiva Giovanna d'Arco era quella di Santa Caterina d'Alessandria, che la aiutava spesso nei combattimenti

Santa Giovanna d’Arco venne perseguitata e ridicolizzata a causa delle voci che diceva di ascoltare. La santa francese sosteneva di aver ricevuto un aiuto celeste da quelle voci, a cui dava il merito delle sue vittorie in battaglia.

Una delle sante che la aiutavano spesso nelle battaglie era Santa Caterina d’Alessandria.

All’epoca Santa Caterina era ben nota in tutta la Francia, e in alcuni luoghi il giorno della sua festa, il 25 novembre, era un giorno festivo. Le sue statue si trovavano in quasi tutte le chiese, ed era considerata uno dei 14 Santi Ausiliatori.

Secondo la trascrizione del processo a Giovanna d’Arco, Santa Caterina appariva spesso con Santa Margherita, ed entrambe aiutavano Giovanna sul campo di battaglia.

Giovanna, ad esempio, riteneva che fossero responsabili dell’ispirazione della sua bandiera.

“Rispose che tutto lo stendardo era stato ordinato da Nostro Signore, dalle voci di Santa Caterina e di Santa Margherita, che le avevano detto: ‘Leva lo stendardo in nome del Re del Cielo’. Interpellata sul fatto che interrogasse i suoi santi e se in virtù di questo vincesse tutte le battaglie a cui aveva partecipato ed era uscita vittoriosa, rispose che le avevano detto di andare avanti con coraggio, e che Dio l’avrebbe aiutata”.

Vittorie

I santi le rivelarono le battaglie che avrebbe vinto.

“La riferita Giovanna afferma di aver avuto per cinque anni, e di avere ancora, visioni e apparizioni di San Michele, di Santa Caterina e Santa Margherita, e che le avevano rivelato in particolare che avrebbe dovuto togliere l’assedio a Orleans e incoronare Carlo, che chiama re, ed espellere tutti gli avversari del regno di Francia”.

Santa Caterina rivelò a Giovanna d’Arco come sarebbe stata ferita e catturata dagli Inglesi.

“Disse che quando seppe che gli Inglesi sarebbero arrivati e l’avrebbero portata via è stata molto coraggiosa, e anche se le loro voci le impedivano di saltare dalla torre, alla fine, per paura degli Inglesi, sarebbe saltata, affidandosi a Dio e alla Madonna, ma in quel momento sarebbe stata ferita. E quando ha fatto quel salto, la voce di Santa Caterina le ha detto di mantenere la buona disposizione [perché si sarebbe ripresa] e che le persone a Compiègne avrebbero avuto aiuto”.

Nel corso del suo processo, Santa Caterina avrebbe confortato Giovanna d’Arco e l’avrebbe incoraggiata a perseverare fino alla fine. La presenza e l’aiuto celeste di Santa Caterina furono essenziali per la determinazione di Giovanna, disposta ad affrontare qualsiasi cosa per la maggior gloria di Dio.

Tags:
giovanna d'arcosanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni