Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 06 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Perché in alcune rappresentazioni Gesù ha il cuore fuori dal petto?

JESUS

Renata Sedmakova | Shutterstock

Ricardo Sanches - pubblicato il 18/11/21

Ecco la risposta di p. Fábio de Melo a questo interrogativo del cammino di fede

P. Fábio de Melo, uno dei sacerdoti più noti del Brasile, ha inserito un post su Instagram per raccontare una storia particolare che lo ha posto sul cammino di fede. Quando era ancora bambino ha chiesto a sua madre: “Perché Gesù ha il cuore fuori dal petto?”

Il sacerdote ricorda la risposta che ha ricevuto:

“Con la semplicità di chi non disponeva di un’erudizione teologica mi ha risposto: ‘Perché Lui non ha nulla da nascondere, figlio mio!’”

P. Fábio aggiunge che è stata la risposta “semplice” della madre a fargli apprendere un “cristianesimo puro”:

“Grazie per avermi insegnato fin da bambino che Dio è amore, misericordia, perdono. Che ha una predileazione speciale per i più fragili, per chi è socialmente rifiutato, discriminato, emarginato. Grazie, madre mia, perché la tua coerenza mi ha insegnato un cristianesimo incarnato, puro, fedele alla proposta di Gesù”.

View this post on Instagram

A post shared by Padre Fábio de Melo (@pefabiodemelo)

Le espressioni artistiche di Gesù negli ultimi 200 anni mostrano Cristo con il cuore fuori dal petto. In alcuni casi, sembra tenere in mano il proprio cuore.

Secondo gli esperti, l’immagine del cuore fuori dal corpo ricorda l’apertura del tronco di Gesù sulla croce e le tante grazie che ne sono derivate.

Il cuore fuori dal petto di Gesù simboleggia inoltre il Suo desiderio di unirsi a noi attraverso il nostro cuore.

Un altro aspetto è che l’immagine ricorda che il Suo amore per noi non ha barriere.

Papa Pio XII ha affrontato questo simbolismo nella sua enciclica Haurietis Aquas, sulla devozione al Sacro Cuore.

“È insita nel Sacro Cuore, come osservava il Nostro Predecessore Leone XIII di imm. mem., la qualità di simbolo e di espressiva immagine dell’infinita carità di Gesù Cristo, che ci stimola a ricambiarlo col nostro amore”, ha scritto.

Tags:
sacro cuore di gesu
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni