Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 03 Dicembre |
Blanca de Castilla
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Lorena Bianchetti: “Quando scelsi A Sua Immagine pensavano fossi pazza”

LORENA BIANCHETTI,

Andrea Raffin | Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 17/11/21

La conduttrice della trasmissione religiosa rivela al Corriere della Sera che quando iniziò a fare tv, superò i provini per tre trasmissioni. E la scelta fu di "cuore"

Sposata dal 2015, mamma di Estella, la sua bambina di due anni e mezzo, Lorena Bianchetti è il volto della trasmissione di Rai1 “A Sua Immagine”. Ma prima di approdarvi, rivela in una intervista al Corriere della Sera (15 novembre) si trovò di fronte ad una scelta. 

«Nel 1999 feci tre provini: per una fiction di Canale 5 della Titanus; per il programma “Gambero rosso” su Raisat; per “A sua immagine”. Incredibilmente, dopo tanti no, quella volta li passai tutti e tre. Dentro di me sentii chiaramente che dovevo scegliere “A sua immagine”. Mi guardarono tutti come fossi pazza. E invece sono felicissima di aver fatto quella scelta»

LORENA BIANCHETTI

Non fu una scelta di fede

Quella di “A Sua Immagine”, non fu una scelta dettata dalla fede. «No, io non frequento la parrocchia, ma ho studiato dalle suore francescane. E una suora alle elementari mi ha fatto scoprire la bellezza della fede che cerco di vivere nella quotidianità, ma senza fanatismi. Anzi sono un po’ allergica alla fede estremizzata».

Ecco cosa pensa del Papa

A Lorena Bianchetti, però piace molto Papa Francesco. «Sì tantissimo. Mi chiamò in diretta un venerdì santo e spesso cita “A sua immagine”. Un grande onore».

“Il coraggio della vita”

“A sua immagine” da quest’anno prevede un nuovo format “Il coraggio della vita”. «È un nuovo esperimento – spiega la conduttrice – che vuole dare voce ai ragazzi tra i 20-30 anni. Una fascia d’età non troppo ascoltata. Undici giovani presenti in studio commenteranno le storie che proponiamo. Storie forti di coraggio e resilienza. Come quella della moglie di una delle vittime dell’incidente aereo del 2001 a Linate».

Lorena Bianchetti ha svelato, infine, che per migliorare il suo approccio con la trasmissione, «in questi anni ho studiato teologia e dottrina sociale della chiesa. Ma insieme a ciò io ho il bagaglio delle serate di piazza, e queste sono state una palestra incredibile» (Corriere della Sera, 11 novembre).

Tags:
Lorena Bianchetti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni