Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Un bimbo ride e batte le mani durante il Battesimo e contagia tutta la chiesa con la sua allegria (VIDEO)

Print Screen - YouTube Juliane Dias

Aleteia - pubblicato il 17/11/21

Il piccolo Gustavo ha davvero gioito per questo sacramento!

Ecco una bella scena che sta spopolando sulle reti sociali e coinvolge un bambino, la sua famiglia e la vita di fede: quella del Battesimo di Gustavo, un piccolo brasiliano che ha davvero gioito per questo sacramento.

Durante il rituale del Battesimo per immersione, il sacerdote celebrante immerge per tre volte il bambino nel fonte battesimale mentre pronuncia la formula “Io ti battezzo nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo“. La prima volta, in cui l’immersione è parziale, Gustavo ha subito riso spontaneamente, contagiando tutta la chiesa con la sua allegria.

Per completare quella vera festa, il nuovo battezzato ha perfino battuto le mani accompagnando l’assemblea che lo applaudiva dandogli il benvenuto come cattolico!

Rito del Battesimo per immersione

Alcuni lettori si sono stupiti per questo rito del Battesimo, e hanno chiesto se apparteneva davvero alla Chiesa cattolica. Sì, è la Chiesa cattolica.

Il rito più comune e più noto, nel caso dei bambini, è quello del Battesimo per aspersione, quando il sacerdote versa un po’ d’acqua sulla testa del battezzando, ma fin dalle origini della Chiesa esiste anche il rito per immersione, in cui il battezzato viene appunto immerso nell’acqua e che è il rito realizzato nel caso del piccolo Gustavo. Nel Nuovo Testamento e nel corso di tutta la storia del cristianesimo si trovano esempi di entrambi i riti.

Il video

Partecipate anche voi a questo momento gioioso assistendo al video:

Tags:
bambinibattesimo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni