Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Papa Francesco scrive all’attore Lino Banfi e gli affida una “missione”

Lino Banfi

By GIO_LE | Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 09/11/21

“Continua a far sorridere tutti”. Il pontefice ha scritto una lettera per il compleanno dell’attore, che ne ha divulgato il contenuto in questi giorni

Papa Francesco ha scritto all’attore Lino Banfi, facendogli delle richieste particolari. Già da alcuni mesi i due avevano avviato un rapporto epistolare.

Il nonno del mondo

«Gli avevo scritto in primavera, per ringraziarlo di avermi ricevuto a dicembre, a Santa Marta, in Vaticano nei giorni del suo compleanno, l’ottantaquattresimo – dice Banfi al Corriere della Sera –. Mi era venuto incontro per dirmi che ero una persona importante, ero conosciuto come il “nonno d’Italia”. Al che gli avevo risposto che lui era l’abuelo del mundo, il nonno del mondo…».

POPE FRANCIS

La nuova lettera del Papa

A luglio, quando Lino Banfi ha compiuto 85 anni, gli è giunta una lettera di Bergoglio che l’attore ha voluto diffondere in questi giorni, «una volta ricevuta l’autorizzazione dal Vaticano, del resto era troppo bella per lasciarla in cornice e tenerla solo per me», ha detto Lino. 

«Essere nonno di una nazione intera è davvero impegnativo, ma allo stesso tempo entusiasmante, i nonni sono custodi della memoria e delle radici, a essi va l’affetto, la vicinanza e la gratitudine da parte di tutti», scrive il Papa al grande comico (Corriere.it, 3 novembre).

Il feeling con Benedetto XVI

Pope Benedict XVI - Lino Banfi

Con i Papi, Lino Banfi in realtà vanta un autentico e storico feeling, «ho più volte incontrato anche Joseph Ratzinger, l’ultima dopo le sue dimissioni, un colloquio di tre quarti d’ora in cui si è rivelato, tra l’altro, un grande appassionato della mia Puglia e dei suoi prodotti. Karol Wojtyla, invece, disse a mia moglie che era fortunata, perché aveva un marito che la faceva ridere, ottenendo però come secca risposta la frase: “Mica tanto, spesso è triste”».

L’invito che il Papa ha fatto a Banfi

Con Papa Francesco il “feeling” è sembrato ancora maggiore. Il Papa è arrivato a dirgli che il dono del sorriso viene da Dio ed è una missione: «Grazie per essere un testimone della gioia – evidenza Papa Francesco a Lino Banfi – continua a far sorridere tutti, perché il sorriso è una carezza fatta col cuore. Continua a trovare la tua gioia più intensa nella gioia degli altri e in questa luce di gioia altruistica continua a trasmettere i valori della famiglia, i valori che contano davvero» (controcopertina.com, 7 novembre). 

Tags:
lino banfi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni