Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Le Benedettine di Maria scaleranno ancora una volta le classifiche con un nuovo album fenomenale?

Benedictines of Mary

Karen Pulfer Focht -Photojournalist | YouTube | Fair Use

J.P. Mauro - pubblicato il 04/11/21

Le religiose dell'Abbazia di Ephesus tornano dopo tre anni con un nuovo lavoro musicale eccezionale

Le Benedettine di Maria, Regina degli Apostoli, sono tornate con un nuovo album per il 2021. Sono trascorsi tre anni dal loro ultimo lavoro, del 2018, e ora le religiose hanno concluso quella che potrebbe essere la loro opera migliore fino a questo momento. Il nuovo album di 20 canzoni, Christ the King at Ephesus, riunisce alcuni dei brani più belli della musica sacra con in più un inno originale scritto da Madre Cecilia. 

Dalla loro prima apparizione sulla scena musicale nel 2012, la comunità delle Benedettine, con base nel Missouri (Stati Uniti), ha mietuto successi. I primi album – Advent, Angels and Saints, Easter e Lent – hanno scalato le classifiche. Nel 2013 sono diventate le prime suore a ricevere il premio di Billboard per l’Artista Classico dell’Anno. Ora cercano di raggiungere di nuovo il primo posto con il loro ottavo album.

Christ the King at Ephesus è un album di “studio”, anche se il termine non è del tutto adeguato visto che le religiose l’hanno registrato nel santuario della loro abbazia. Se nel caso di molte registrazioni di musica sacra si fatica a far sembrare che siano state registrate in chiesa, le Benedettine di Maria si trovavano realmente in chiesa mentre cantavano. Il risultato sono toni autentici che colgono l’essenza dell’adorazione cattolica.

Riunire il coro

SecondoOur Sunday Visitor (OSV), ci è voluta un po’ di organizzazione per riunire il gruppo. Negli ultimi tre anni, varie delle suore che avevano preso parte agli album precedenti si sono spostate ad Ava, Missouri, per fondare un’altra comunità. Se quella originale di Gower ha visto un afflusso di nuovi membri, questi non soddisfacevano gli elevati standard canori degli album realizzati in passato.

Le suore dell’abbazia di Gower hanno quindi chiesto il permesso di “prendere in prestito” alcune religiose di Ava. Suor Scholastica ha riferito a OSV che riunirsi e cantare insieme è stato come “far rivivere i vecchi tempi”, e questo si nota chiaramente dall’album. Le suore definiscono il gruppo un “dream team”, come emerge dalla precisione e dalla chiarezza delle loro performances.

Non è solo la combinazione delle voci a rendere Christ the King at Ephesus un album tanto bello, ma anche la dedizione delle religiose ai dettagli. Le suore hanno riferito a OSV che il loro obiettivo era quello di realizzare la migliore registrazione possibile. Ogni brano è stato registrato senza editing, il che vuol dire che dovevano ricominciare daccapo ogni volta che c’era un suono indesiderato, come un colpo di tosse o una scarpa che scricchiolava.

  • 1
  • 2
Tags:
benedettinimusicasuore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni