Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Dicembre |
Immacolata Concezione
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il cielo”?

CARLO ACUTIS

www.carloacutis.com

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/10/21

Per i genitori è «la sua eredità più preziosa»

«L’Eucaristia è la mia autostrada per il cielo»: sono i genitori di Carlo Acutis a riferire questa sua frase. La considerano come «la sua eredità più preziosa».

Nel libro “Originali o fotocopie” (edizioni Studio Domenicano) il domenicano Padre Giorgio Maria Carbone spiega il significato di questa frase “rivoluzionaria” del giovanissimo beato scomparso nel 2006, a soli 15 anni. 

DREWNIANA FIGURA CARLO ACUTISA
Una scultura emblematica di Carlo Acutis.

“Credi e mangia”

L’ “autostrada per il cielo” è una metafora efficacissima, secondo il frate domenicano, segno della capacità di Carlo Acutis di intuire la sostanza della nostra fede, e tradurla con immagini alla portata di tutti.

L’Eucaristia, infatti, è fonte e culmine della vita cristiana perché, come l’unione di grazia, anche l’unione con l’Eucaristia è “l’inizio della vita eterna. […]. L’amore ha fretta di contrarre l’unione che non deve mai finire”.

L’Eucaristia quindi è quell’ “autostrada” che spalanca le porte verso Dio: con essa il Signore si fa pane, si fa vino. e ci dice: “Io sono il nutrimento delle grandi anime: credi e mangia, perché tu non mi trasformerai in te come fai con gli alimenti del tuo corpo, ma sarai tu ad essere trasformato in me”.

Il nostro cibo è come l’Eucaristia

Padre Carbone, per semplificare ulteriormente questo concetto, fa un paragone tra l’Eucaristia e quello che noi mangiamo quotidianamente.

Nel processo di assimilazione dei cibi, noi che siamo il vivente superiore, assimiliamo ciò che mangiamo – la pasta, la verdura, la carne o il pesce … –, cioè il cibo è ridotto, sminuzzato per essere in parte trasformato e assunto dal nostro corpo.

In modo simile, quando ci accostiamo all’Eucaristia, Gesù Cristo in essa presente è il vivente superiore, è il Signore dei vivi, ed è lui che ci assimila a sé. ci rende concorporei suoi, suoi consanguinei. Proprio per questo l’Eucaristia, come un’autostrada ampia e scorrevole, rende più agevole e spedito a ognuno il raggiungere la meta, il paradiso.

In parallelo con il “Signore degli anelli”

Possiamo accostare la metafora di Carlo Acutis “autostrada – Eucaristia” a un’immagine usata dallo scrittore Tolkien ne “Il Signore degli anelli”, sempre per illustrare l’importanza del pane eucaristico:

“il lembas aveva una virtù senza la quale si sarebbero già da tempo lasciati morire. non soddisfaceva la gola, e a volte la mente di Samo si riempiva d’immagini di cibo e del desiderio di semplici carni e di pane. Eppure, qual pane di via degli elfi aveva una potenza che aumentava quando i viaggiatori lo consumavano da solo senza mischiarlo ad altri alimenti. Nutriva la volontà, e dava la forza per sopportare e tenere in piedi tendini e arti al di là delle capacità dei mortali”.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO.

Tags:
carlo acutis
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni