Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 06 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

La sorprendente conversione di un ingegnere durante i lavori per il Cristo Redentore

Cristo Rendentor

Shutterstock

José Miguel Carrera - pubblicato il 15/10/21

Il monumento brasiliano compie 90 anni collezionando incredibili storie di fede

L’inaugurazione del Cristo Redentore di Rio de Janeiro è avvenuta il 12 ottobre 1931. Il monumento – una delle immagini emblematiche del Brasile – è la terza statua più grande di Cristo al mondo. È alta 38 metri, e pesa poco meno di 1.100 tonnellate.

La statua è stata eletta come una delle sette meraviglie del mondo moderno, e ha richiesto cinque anni di lavoro. Il progetto è dell’ingegnere Heitor da Silva Costa, che durante l’opera ha contato sull’aiuto dello scultore francese Paul Landowski. 

Il responsabile del progetto architettonico era Heitor Levy, che è arrivato ad abitare sulla cima del colle Corcovado durante gli anni della costruzione della statua per accompagnare i lavori da vicino.

Incidente nei lavori del Cristo Redentore

Tutti dicevano che i lavori del Cristo Redentore ricevevano molte benedizioni, perché nel cantiere non erano stati registrati incidenti gravi.

Lo stesso Heitor Levy, però, perse quasi la vita durante i lavori. Scivolò da un’impalcatura e cadde quasi in un abisso, come riferisce il sito dell’arcidiocesi di Rio de Janeiro:

“L’ingegnere non disponeva di suolo stabile per sostenervi le impalcature, perché la base della vetta ha solo 15 metri di diametro, meno della metà del necessario per coprire l’estensione tra la punta delle dita del monumento, il tutto di fronte a un abisso di più di 700 metri”.

L’ingegnere inciampò nell’impalcatura e venne salvato dagli operai. Raccontò così l’accaduto:

“Ovunque, intorno a noi, ai nostri piedi, il precipizio. Alla minima disattenzione, al minimo cedimento del materiale, un piede in fallo ed era la morte certa, cadendo dal dirupo. Avrei potuto subire una caduta disastrosa, che non è diventata realtà solo per volontà del Supremo. Ma tutto questo è passato, sono solo ricordi del lavoro. Abbiamo davanti a noi l’immagine di Cristo, con le braccia aperte ad accogliere il nostro dolore e le nostre preghiere”.

La conversione

Heitor Levy era ebreo, ma dopo l’incidente si convertì al cattolicesimo. Scrisse anche i nomi dei membri della sua famiglia su una pergamena e la mise nel cuore interno della statua del Cristo Redentore, all’altezza dell’ottava terrazza.

Il monumento è una replica del Sacro Cuore di Gesù, ed è stato dall’alto del colle del Corcovado, dov’è situato il Cristo Redentore, che è avvenuta la consacrazione del Brasile al Sacro Cuore di Gesù il 12 ottobre 1931. 

La conversione dell’ingegnere è l’esempio letterale di una delle promesse del Sacro Cuore, che dice: “Le persone che diffonderanno questa devozione avranno il proprio nome inscritto per sempre nel Mio Cuore ”.

Tags:
brasilestatua
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni