Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 16 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Giovanni Paolo I sarà beato: Papa Francesco ha riconosciuto il miracolo

web-AlbinoLuciani2-public-domain

Public domain

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 13/10/21

Il miracolo di Albino Luciani è avvenuto a favore di una bambina argentina affetta da una grave forma di encefalopatia. La causa di beatificazione era iniziata nel 2003

Giovanni Paolo I sarà beato: Papa Francesco ha riconosciuto il miracolo che porta sugli altari Albino Luciani, il pontefice meno longevo della storia. 

Il decreto del Papa 

“Durante l’Udienza concessa a Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il Sommo Pontefice ha autorizzato la medesima Congregazione a promulgare il Decreto riguardantie il miracolo attribuito all’intercessione del Venerabile Servo di Dio Giovanni Paolo I (Albino Luciani), Sommo Pontefice”.

Il percorso di beatificazione di Albino Luciani

Albino Luciani è nato il 17 ottobre 1912 a Forno di Canale, (oggi Canale d’Agordo, Italia) e morto il 28 settembre 1978 nel Palazzo Apostolico (Stato della Città del Vaticano).

Vescovo di Vittorio Veneto dal 1959 al 1969 e successivamente patriarca di Venezia, è stato Papa per soli 33 giorni ed è stato rinvenuto morto il 28 settembre 1978 in Vaticano.

La causa di beatificazione di Albino Luciani si era aperta nel novembre del 2003, a ben venticinque anni dalla sua morte. Nel novembre del 2017 il decreto sancito da Papa Francesco ha proclamato le virtù eroiche di Giovanni Paolo I, diventato venerabile.

web-AlbinoLuciani-public-domain

Il miracolo in Argentina

Alla fine di novembre di quello stesso anno si era conclusa anche l’Inchiesta diocesana, istruita nel 2016 nella diocesi argentina di Buenos Aires. L’inchiesta ha esaminato un caso di presunta guarigione straordinaria avvenuta per intercessione di papa Luciani nel 2011 a favore di una bambina affetta da una grave forma di encefalopatia.

«Anche oggi ho visto dei video che la ritraggono mentre cammina, mentre parla, e si vede una ragazza quasi ventenne che sta bene – afferma a L’Osservatore Romano(13 ottobre) il cardinale Beniamino Stella, postulatore della Causa di beatificazione -. Lo dobbiamo alla fede di chi ha pregato attorno a questa persona quando era ammalata. È un evento che certamente ha delle caratteristiche straordinarie, perché ci si è dati da fare sul piano medico, ma soprattutto c’è stata una notte, un lungo momento di preghiera, di intercessione, che è ciò che alla fine qualifica un evento di questo genere».

Quel miracolo ora ha avuto il riconoscimento di Papa Francesco, a seguito di un articolata fase di studio da parte di esperti e teologi. E’ grazie ad esso Giovanni Paolo I sarà ufficialmente un beato della Chiesa cattolica.

Tags:
giovanni paolo i
Top 10
See More