Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Offrite la vostra sofferenza a Dio e vedrete che tutto cambierà!

Bricolage | Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 08/10/21

La sofferenza è presente nella vita di tutti e in modi molto diversi.

di Pablo Perazzo

In questo momento vi viene di certo in mente almeno una cosa che vi provoca dolore o preoccupazione, vero?

Nel Vangelo di San Luca (9, 18-22), in cui Pietro riconosce il Signore come il Messia atteso, Gesù è molto chiaro al momento di spiegare che non è venuto ad abbattere il governo di turno, né a instaurare un regno vittorioso per i Suoi seguaci.

Gesù dice anche chiaramente che il Suo futuro a Gerusalemme sarà la morte in croce, dopo ore di agonia, molta sofferenza e scherno di ogni tipo.

Per questo dobbiamo essere consapevoli del fatto che ci sarà sofferenza, che seguire Cristo implica il fatto di prendere su di sé la croce, implica il fallimento in questo mondo.

Finché viviamo in questo mondo indefettibilmente segnato dal peccato, è impossibile fuggire dalle conseguenze delle azioni contro l’amore di Dio, iniziate con i nostri primi progenitori come leggiamo nel libro della Genesi (2, 17).

1. La sofferenza può avere anche un altro senso

Il Signore ci promette il giogo dolce e il peso leggero (Matteo 11, 30), come anche il centuplo per uno, come ha detto a San Pietro (Marco 10, 28-31).

La felicità che ci offre Gesù Cristo non è il fatto di stare ai primi posti, né di avere in abbondanza. Egli ci dice che chi vuole essere il primo dev’essere l’ultimo (Marco 9, 35).

Chi lo segue, poi, non avrà dove posare il capo (Luca 9, 57-58). Gesù è venuto a servire e non a essere servito. Ha rinunciato totalmente alla Sua condizione divina (Filippesi 2, 26-11), assumendo il peso di tutti i nostri peccati, anche se non ha avuto colpa di nessuno di essi.

2. Una felicità realista

In questa vita non esiste una felicità assoluta. La vita eterna e la partecipazione alla gloria celeste saranno vissute dopo la morte (se Dio lo permette).

Si illude chi crede che qui sulla Terra troverà una felicità totale, che tutto sarà bello, meraviglioso, esente da problemi o difficoltà. Una vita tranquilla, comoda, confortevole.

Ferite, malattie, conflitti, morti e molti altri tipi di sofferenza fanno parte di questa vita.

La vita è così, e non c’è nulla che cambi questa realtà. Non serve a niente vivere dando le spalle alla sofferenza, cercando di fuggire e non affrontando le situazioni complicate della vita, o cercando di trovare compensazioni che allevino il dolore.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
sofferenza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
7
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni