Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 05 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

“Riconosco che sulle prime è molto difficile credere a Medjugorje”

MEDJUGORJE

Gospa arts

José Luis Panero - pubblicato il 04/10/21

Com’è fare cinema religioso in Spagna?

Molto difficile, perché come nel caso di documentari di altro tipo e con altre tematiche ci sono sempre istituzioni, lobbies o gruppi che credono nella finalità di quel documentario e lo sostengono economicamente, anche se può provocare perdite economiche, perché il loro obiettivo non è il denaro ma far conoscere, creare una cultura, informare, divulgare un fatto, qualunque sia. Noi non siamo sostenuti da nessuno.

MEDJUGORJE

Credo che progetti come questo dovrebbero essere sostenuti da istituzioni che credano nell’evangelizzazione e vogliano promuoverla. Circa l’80% del mio tempo è impiegato per cercare finanziamenti per i miei progetti, il che è tremendo. Ad ogni modo, provo una soddisfazione immensa perché sto rispondendo a una vocazione, che viene da Dio, che è contrastata, oggetto di discernimento, accompagnata da una direzione spirituale. Mi manca, però, il sostegno in modo serio, professionale e conforme ai tempi e al valore di questi progetti.

Lei esprime apertamente di essere cattolico. Quanti progetti le hanno affossato perché non ha nascosto la sua fede?

Non mi hanno mai messo da parte perché non ho nascosto la mia fede. Spesso, invece, ho trovato ostacoli all’interno della Chiesa per aver scritto un libro su Medjugorje, e in un’occasione, per quanto ne so, mi hanno messo da parte perché avevo scritto un libro su Medjugorje. Un libro che sicuramente non ha nulla contro la dottrina, e in cui non si inventa niente. È un reportage giornalistico contrastato.

Narrato in prima persona, il suo lavoro Medjugorje dispiega un ventaglio di testimonianze ben organizzate e sintetizzate. Che criterio ha seguito per la realizzazione?

Nessuno. Ci siamo visti un po’ costretti, perché a causa della pandemia non abbiamo avuto molto margine di manovra. Conosco sicuramente molte cose su Medjugorje, ma la maggior parte delle testimonianze è di Spagnoli o di persone che vivono in Spagna. Avrei preferito attingere di più all’estero, ma la pandemia ce lo ha impedito.

Durante le riprese del film ha saputo di qualche conversione?

No. Suppongo che le avremo dopo che la gente avrà visto il documentario. Con il libro è accaduto lo stesso: dopo averlo letto ci sono state delle conversioni.

Come crede che reagiranno le persone dopo aver visto Medjugorje?

Penso che saranno entusiaste, sono molto ottimista, l’ho già verificato varie volte. L’ho visto con il mio libro su Medjugorje e con Hospitalarios, las manos de la Virgen. E quando un prodotto è ben fatto e curato, l’impatto per chi lo vede è enorme. Questo è un lavoro pieno di verità.

  • 1
  • 2
Tags:
filmmedjugorje
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni