Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni da Capestrano
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

I 3 modi di pregare secondo Sant’Antonio

pray woman

Tinnakorn jorruang - Shutterstock

Mário Scandiuzzi - pubblicato il 30/09/21

Gli insegnamenti di Sant'Antonio possono aiutare a incrementare la nostra vita di preghiera

“Chi sa pregare bene sa anche vivere bene” (Sant’Agostino)

La preghiera ci avvicina a Dio, è il nostro dialogo con il Padre. E Gesù, il Figlio di Dio, ci ha dato l’esempio della sua importanza nella nostra vita. Non sono pochi i passi evangelici in cui Cristo sale sul monte per pregare.

In una di queste occasioni era accompagnato da Pietro, Giacomo e Giovanni, ed è stato sulla vetta del Monte Tabor che si è trasfigurato davanti ai Suoi discepoli (Luca 9, 28-36).

Prima di essere arrestato, Gesù si è ritirato sul Monte degli Ulivi, e lì ha pregato: “Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Però non la mia volontà, ma la tua sia fatta” (Luca 22, 42).

È stato grazie alla preghiera che Gesù ha trovato la forza per sopportare il peso del peccato dell’umanità, senza per questo smettere di compiere la volontà del Padre.

San Paolo già ci avvertiva: “Siate allegri nella speranza, pazienti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera” (Romani 12, 12).

La preghiera, però, non consiste nella ripetizione di parole e nel presentare richieste a Dio. Dobbiamo anche pregare per lodare il Padre e ringraziare per tutte le grazie che ci ha concesso.

Sant’Antonio ci ha lasciato una frase molto significativa su questo tema: “Possiamo pregare in tre modi: con il cuore, con la bocca e con le mani”.

Con il cuore: la preghiera deve partire dal nostro intimo e avere come obiettivo l’amore.

Con la bocca: le nostre parole devono essere parole di vita. Dobbiamo sempre parlare di quello che aiuta, mai di quello che promuove discordia e mancanza di unione.

Con le mani: abbiamo bisogno di agire, di amare il prossimo con azioni concrete che portano sempre l’amore di Dio.

Tags:
preghierasant'antonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni