Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Vuoi conoscerti davvero? Prova a conoscere Gesù

RollingCamera | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 17/09/21

Dagli un nome che pronunciandolo parli di te. Cercando di sapere chi è Gesù finisci per trovare te stesso...

Gesù nasconde la chiave per conoscere se stessi, per conoscere l’essere umano. La conosceva e ha aiutato i Suoi seguaci a scoprirla. Un modo per cercare di conoscerlo è dargli un nome, quello che aiuta maggiormente a identificarlo.

Oggi penso alla domanda del Vangelo: chi è Gesù per me? Vorrei scoprirlo chiaramente. Gesù è il mio Maestro, mio fratello, la mia guida.

Oggi vorrei pensare a tutto ciò che rappresenta nel mio cammino di vita. Chi è?

Voglio dare un nome a Gesù. Ha a che vedere con il mio nome, risuona nella mia anima.

È il pellegrino che cammina al mio fianco. Quello che percorre la mia terra. Quello che mi aspetta sempre quando torno a casa. Quello che mi cerca quando mi allontano pieno di vergogna.

È Gesù il volto davanti al quale mi inchino. La presenza che riempie i miei vuoti. Cammina con me nella mia solitudine e sostiene le mie paure.

Costruisce con me luoghi in cui possano arrivare coloro che non hanno speranza. È lo sguardo che mi trattiene perché non smetta di guardare il suo amore profondo.

È la voce che mi chiama per nome perché non dimentichi chi sono, a chi appartengo. Pronunciando il Suo nome ascolto il mio.

Cercando di sapere chi è Gesù, finisco per trovare me stesso.

So che naviga sulla mia barca perché non mi perda. E guida la mia rotta perché non mi allontani dal Suo amore che salva.

È Gesù il senso di tutto quello che faccio, e Colui che mi fa vedere che solo per Lui, per amor Suo, sono disposto a rinunciare a tutto.

Con Lui posso percorrere le mie vie, perché la Sua forza diventa la ragione della mia speranza. 

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
gesù
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
4
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni