Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 24 Febbraio |
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Conoscete il nome di ogni oggetto liturgico della Messa e dell’adorazione eucaristica

CARDINAL NICHOLS,INCENSE

©Mazur/catholicchurch.org.uk

Aleteia - pubblicato il 17/09/21

Sapete cosa sono il ciborio e la pisside? E la differenza tra manutergio, pala e corporale? O tra tabernacolo e custodia?

La straordinaria ricchezza liturgica della Chiesa è la manifestazione visibile del culto cattolico dedicato a Dio con cuore, mente, spirito e corpo.

La “corporeità” della fede cattolica è una delle sue sfumature più affascinanti, e ricorda la presenza di Dio, che è puro Spirito, anche nella materialità della Sua creazione. Tanto per cominciare, non si può dimenticare che Dio si è incarnato, facendosi uomo e diventando materia con noi.

Oltre a questo, Egli interviene nella storia, con la Sua Rivelazione che si realizza con una lunga serie di manifestazioni sensibili, e ha istituito segni visibili della Sua grazia, come i sacramenti.

Gli aspetti di “materialità” presenti nella nostra fede, insieme ai suoi aspetti immateriali, spirituali, arricchiscono anche la nostra esperienza del divino e del sacro, evocando Dio e la nostra unione con Lui mediante le bellezze dell’architettura sacra, le immagini nella scultura e nella pittura, i libri, le reliquie, i sacramentali e tutto l’insieme affascinante degli oggetti e dei paramenti liturgici.

In questa galleria fotografica vedremo solo una parte di questi elementi: si tratta di una serie di oggetti liturgici legati all’Eucaristia, sia nella liturgia eucaristica della Santa Messa che nell’Adorazione del Santissimo Sacramento.

Tags:
liturgiaMessa
Top 10
See More