Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

Affetto da paralisi cerebrale, è tassista, papà e scrittore. E voi, di cosa vi lamentate? (FOTO)

SALVADOR

Salvador Sigala Gonzalez

Jesús V. Picón - pubblicato il 16/09/21

La storia di superamento di un essere umano nato con dei problemi ma con un cuore retto e onesto e un'anima piena di speranza

Salvador percorre le strade di Guadalajara (Jalisco, Messico) sul suo taxi nel traffico intenso, portando i passeggeri da un lato all’altro della metropoli. Le persone si sorprendono per il fatto che una persona affetta da paralisi sia il loro autista, alcune oppongono resistenza, ad altre non importa l’aspetto di questo eroe, altre ancora vanno molto di fretta e salgono rapidamente sul taxi di “Chavita”, rimanendo colpite dall’abilità del guidatore.

Questa è la storia di superamento di un essere umano nato con delle disabilità ma dal cuore retto e onesto e un’anima piena di speranza. È la storia di Salvador Ignacio Sigala, che mantiene moglie, figlia e nipote, è scrittore e ha tanti sogni.

Lety e Chava, grazie per averci concesso questa intervista per Aleteia. Lety, puoi dirci il tuo nome completo e quello di tuo marito?

LETICIA: Mio marito è Salvador Ignacio Sigala González, io mi chiamo María Leticia Rodríguez Álvarez de Sigala.

Come vi siete conosciuti?

LETICIA: Ci siamo conosciuti 27 anni fa in un’associazione in cui lui guidava uno dei pullmini che ci portavano a casa e all’associazione. In seguito mi ha detto che mi guardava, ma io non me ne rendevo conto.

Poi si è spostato al pullmino che portava anche me, e abbiamo iniziato a chiacchierare. Lo accompagnavo a portare gli altri e alla fine portava me e si fermava un po’ a casa mia, e così siamo diventati amici.

Ecco qualche fotografia di Salvador e Leticia:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
disabilità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
4
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni