Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 28 Giugno |
Sant'Ireneo
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

I Griffin sbeffeggiano Gesù e sono diseducativi: maxi multa a Walt Disney

Griffin blasfemia

© Public Domain

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 10/09/21

Sanzione dell’AgCom per una puntata intitolata ”Gesù, Giuseppe e Maria”, del marzo scorso

Sbeffeggiare la nascita di Gesù, durante una puntata dei Griffin, è costato caro a Walt Disney: per il colosso maxi multa da 62,500 euro per la società proprietaria di Fox, che a marzo 2021 avrebbe mandato in onda in fascia protetta una puntata giudicata «nociva allo sviluppo fisico, psichico o morale dei minori». L’iniziativa partita da una segnalazione della Lega. 

La delibera con il provvedimento è del 29 luglio e la puntata contestata (“Gesù, Giuseppe e Maria”) è stata trasmessa il 12 marzo scorso, tra le 18 e le 18.20, quindi in fascia protetta. 

La trama dell’episodio contestato 

L’episodio ricostruisce nell’irriverente stile Griffin, la Natività con tutti i protagonisti tradizionali. Maria, interpretata da Lois, Giuseppe (Peter), l’Angelo (Bruce) e i tre Magi. Ma agli elementi della tradizionale vicenda religiosa si mischiano sprizzi di modernità e fantasia. Un batterista che si unisce ai Magi e una guerra tra Erode e Gesù, interpretato dal piccolo Stewie, che dopo aver trasformato la mangiatoia in un aereo da combattimento annienta le truppe del re (Quotidiano.net, 8 settembre). 

L’esposto all’AgCom

All’indomani della messa in onda i parlamentari leghisti Roberto Calderoli e Daniele Belotti avevano annunciato l’invio di un esposto all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, chiedendo che l’episodio non venisse più riproposto.

La difesa di Walt Disney 

Dal canto suo Walt Disney aveva provato a difendersi. E ha sottolineato in particolare che “I Griffin” non sarebbe un programma destinato ai bambini, così come il canale Fox che lo ospita.

La società evidenzia che “I Griffin” non è un prodotto per i minori. Ma un prodotto di animazione concepito per un pubblico più maturo che si colloca nel filone stilistico e narrativo dell’animation comedy.

Il responso del Garante

Una linea difensiva che non ha comunque convinto l’Autorità. Che tra i suoi rilievi evidenzia come «nel corso dell’episodio contestato si assiste a dialoghi caratterizzati dall’uso reiterato e gratuito di espressioni volgari, di scurrilità e turpiloquio, di offese alle confessioni e ai sentimenti religiosi» (La Repubblica, 8 settembre). 

Da qui la decisione della multa salata per l’episodio in cui i Griffin hanno sbeffeggiato la nascita di Gesù.

Tags:
blasfemiasatira
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni