Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconPerle dal Web
line break icon

L’originale idea di un parroco del Poiteau per andare a conoscere i nuovi parrocchiani

Louis de Villoutreys

Lauriane Vofo Kana Lauriane Vofo Kana - pubblicato il 07/09/21

Anno (sociale) nuovo, parrocchia nuova – vale per molti preti a ogni settembre. Ogni sacerdote ha la sua tecnica per andare a conoscere le pecorelle del proprio gregge, ma padre Louis de Villoutreys, della diocesi di Poitiers, punta sulla marcia!

Col mese di settembre, le nomine dei vescovi (che in alcuni casi sono pubbliche da giugno) prendono effetto; il che significa che numerosi parroci stanno entrando nelle nuove parrocchie. Nella diocesi di Poitiers, padre Louis de Villoutreys si è messo in marcia per incontrare i suoi nuovi parrocchiani. 

Berretto calzato e zaino in spalla, padre Louis ha lasciato la sua parrocchia di Sainte-Thérèse-de-l’enfant-Jésus-en-Châtelleraudais (Vienne) lunedì 30 agosto. Venerdì 3 settembre è entrato a Chauvigny, nella nuova parrocchia di Saint-Pierre-II, a qualche chilometro di distanza. Cinque giorni di cammino per ricentrarsi e “prendersi il tempo necessario”. 

Amo camminare e scoprire nuovi paesaggi. E poi è un momento di decompressione, un tempo in cui mi riposo.

All’aspetto “piccolo pellegrinaggio” se ne combina uno più missionario: 

È un modo per andare incontro ai parrocchiani lì dove sono, di farmi ospitare, di camminare un poco con alcuni. Ogni sera celebro la messa, e questo richiama altre persone ancora. 

Al termine di una tappa, il parroco condivide la propria testimonianza con le persone che ha incontrato. Si è pure presentato nei differenti municipi. 

Sono impressionato dall’accoglienza dei parrocchiani: questa semplicissima iniziativa intercetta molte persone. A Valdivienne sono stato accolto da diverse persone, fra cui il sindaco. 

Un modo originale per familiarizzarsi con i luoghi in cui si è inviati e con gli abitanti. Quanti non lo avessero incontrato per strada potranno rifarsi con la messa d’insediamento, prevista per i primi giorni di ottobre. 

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio] 

Tags:
camminarecamminofranciaparroco

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
3
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni