Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 25 Febbraio |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Un bambino malato vi invita a recitare ogni giorno la Coroncina della Divina Misericordia

Carson Kissell

Praying with Carson | Facebook | Fair use

Cerith Gardiner - pubblicato il 06/09/21

Carson Kissell la recita ogni giorno in diretta per la fine del coronavirus, nonostante i suoi problemi

Carson Kissell ha compiuto di recente 13 anni, e ogni giorno recita la Coroncina della Divina Misericordia per la fine della pandemia di coronavirus. Colpisce la sua devozione nei confronti della preghiera, e il suo atteggiamento e il suo spirito di sacrificio ispirano chiunque ed esortano a unirsi a lui.

In un’intervista rilasciata a Colm Flynn per EWTN, Carson ha parlato della sua preghiera online, e chi guarda quei pochi minuti non può non rimanere colmo di stupore.

Il 13enne ha infatti spiegato di soffrire di una malattia debilitante alla pelle chiamata epidermolisi bollosa che lo rende molto fragile, al punto che ci si riferisce a questa condizione parlando di “pelle di farfalla”. Ogni minimo sfregamento, anche solo il fatto di andare su un’altalena, può provocargli ferite e vesciche.

Nel corso del video si viene catturati dall’atteggiamento positivo di una persona che prova regolarmente del dolore fisico: un ragazzino per il quale fare il bagno è un’esperienza dolorosa, e che affronta lunghe routines di cura della pelle. E tuttavia, Carson non sembra lamentarsi, ma si mette davanti al computer tenendo un rosario tra le mani fasciate e pregando per gli altri.

Carson è una fonte di ispirazione, ma è anche un bambino incredibilmente concreto. Vuole fare la lotta con i fratelli – e a volte la fa, anche se sa che non dovrebbe e poi ne paga il prezzo –, e sogna di fare carriera nel mondo dei videogiochi. È un ragazzino normale intrappolato in una pelle dolorosa e pieno di buona volontà nei confronti del prossimo.

Un giorno ha raggiunto 60.000 visualizzazioni, e il padre lo ha canzonato dicendo che era il suo “momento di gloria”. Carson continua a recitare la Coroncina della Divina Misericordia, sentendosi chiamato a farlo e dicendo di voler rendere felice la gente. È un adolescente davvero notevole, che può rappresentare un ottimo modello sia per i bambini che per gli adulti.

Se volete unirvi a Carson per la Coroncina della Divina Misericordia, visitate la sua pagina Facebook e unitevi a lui ogni giorno alle 15.00 ora della costa orientale degli Stati Uniti.

Tags:
coroncina divina misericordia
Top 10
See More