Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconChiesa
line break icon

Immagini della Vergine Maria intervenuta in periodi difficili

Maria Paola Daud - pubblicato il 06/09/21

Epidemie, guerre, battaglie... la Madonna non lascia mai soli i suoi figli. Ecco cosa ci insegna la storia

Nostra Madre, la Vergine Maria, non ci ha mai abbandonati quando abbiamo fatto ricorso fiduciosi a Lei, men che meno in momenti storici difficili segnati da epidemie, pandemie, battaglie, I e II Guerra Mondiale o eventi meteorologici disastrosi.

▶️ Nella FOTOGALLERY alcune invocazioni che lo testimoniano: ◀️

Maria Ausiliatrice o Vergine Maria Ausilio dei Cristiani

Il primo ad aver chiamato la Vergine Maria con il titolo “Ausiliatrice” è stato San Giovanni Crisostomo a Costantinopoli nell’anno 345, affermando: “Tu, Maria, sei ausilio potentissimo di Dio”.

L’invocazione di Maria Ausilio dei Cristiani è stata associata fino al XIX secolo a un aspetto di carattere militare.

Pio VII, prigioniero di Napoleone, promise alla Vergine che il giorno in cui fosse arrivato a Roma libero lo avrebbe dichiarato festa di Maria Ausiliatrice. Inaspettatamente il Pontefice venne liberato, e giunse a Roma il 24 maggio.

La Vergine Maria è stata considerata difensore della fede cristiana sia dai cattolici che per dagli ortodossi in Europa, Nordafrica e Medio Oriente, accorrendo in loro difesa soprattutto contro gli attacchi musulmani.

Madonna Salus Populi Romani

È una delle immagini più antiche della Vergine, e si ritiene sia stata dipinta da San Luca.

Nell’anno 593, Papa Gregorio I portò in processione l’immagine perché cessasse la peste che stava flagellando Roma in quel momento.

Nel 1837, Papa Gregorio XVI la pregò perché mettesse fine a un’epidemia di colera.

Il 15 marzo 2020, Papa Francesco ha pregato di fronte a questa immagine per implorare la fine della pandemia di Covid-19 che colpisce il mondo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
madonnavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni