Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 03 Ottobre |
San Francesco Borgia
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

La domanda a cui ciascuno di noi deve rispondere se vogliamo una vita felice

shutterstock_1453336970.jpg

Shutterstock

Chris Lowney - pubblicato il 19/08/21

Potete non conoscere subito la risposta giusta, ma è fondamentale per prendere decisioni e trovare un significato

Perché siete qui?

Non sto chiedendo “Perché state leggendo questo articolo in questo momento?” Quella che pongo è la domanda regina: “Perché siete qui sulla Terra?” O, per usare un linguaggio più moderno, “Qual è la vostra missione?”

Non vi preoccupate. Non ho una risposta chiara neanche io e sussulterei di fronte a questa domanda, e poi inizierei a roteare gli occhi. Ogni grande compagnia ha qualche dichiarazione di missione, ma la maggior parte di loro poi non passa dalle parole ai fatti. Può parlare del fatto di trattare le persone con rispetto, ma i dipendenti potrebbero sentirsi più usati che rispettati.

Anche se siete stanchi di dichiarazioni di missione, frenate per un attimo il cinismo di fronte a un senso di missione personale. Aristotele l’ha detto in modo semplice: “Se, come gli arcieri, abbiamo un obiettivo a cui puntare, è più probabile raggiungere il punto giusto”. Consideriamo un semplice esempio: immaginate di infilare la vostra famiglia in macchina per andare in vacanza e di mettervi in marcia senza aver deciso dove volete andare in ferie. Assurdo, no? Nessun obiettivo = probabile insuccesso.

Se il consiglio di Aristotele sembra ovvio per le questioni mondane (decidere dove andare in vacanza), perché lo ignoriamo per quanto riguarda argomenti più profondi (decidere dove puntare nella vita?) Se possiamo articolare una missione e fare periodicamente il punto su come la stiamo perseguendo, avremo una possibilità molto più alta di “raggiungere il bersaglio”, ovvero di vivere una vita di cui poter essere orgogliosi.

Detto questo, è comprensibile che la maggior parte di noi non riesca mai ad articolare una missione: intimidisce e confonde troppo. Da una parte, possiamo avere condizioni di vita diverse: possiamo essere sposati, con figli, essere credenti e membri di una comunità, perseguire una carriera professionale. Sappiamo che la nostra missione non può essere ridotta a uno di questi ruoli, ma come possiamo trovarne una che li comprenda tutti?

  • 1
  • 2
Tags:
vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni