Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 25 Settembre |
San Cleopa
home iconFor Her
line break icon

Grazie San Lorenzo, che ci hai insegnato a cadere

Shutterstock | Di AstroStar

Martha, Mary and Me - pubblicato il 10/08/21

Chissà cosa avrà chiesto Lorenzo, in quella notte di stelle cadenti? Lui, stella che si è fatta cadere per amore e infuocare per lasciare anche a noi, una scia da seguire.

Chissà se quella notte, prima di essere martirizzato per Cristo, Lorenzo avrà guardato dalla finestra della cella (lui fu sorpreso mentre celebrava l’eucaristia nelle catacombe di Pretestato il 6 agosto, con papa Sisto e altri tre diaconi, ma fu ucciso quattro giorni dopo, il 10 agosto e presumo sia stato imprigionato fino a quella data).

Una notte di desideri e stelle

Chissà se le Perseidi passavano già di qua, nel 258 d.C., a lasciare stelle cadenti. Chissà che cosa avrà chiesto quel ragazzo di soli trentatré anni, guardando quel cielo che sembrava cadere sulla Terra. Siamo solo meteore, pezzi di ghiaccio freddo, ma possiamo infiammare la notte, se ci lasciamo infiammare da un amore piu’ grande. Un amore che illumini anche la vita di altri, che insegni la strada per quel cielo a cui quel ragazzo venuto dalla Spagna, fino alla Roma di Valeriano, credeva al punto di dare la vita. Cosa avrà desiderato quel 10 agosto, Lorenzo? Forse aveva paura, forse avrà chiesto a quel Cristo di allontanare anche da lui quel calice. Magari avrà chiesto che finisse presto. Forse avrà guardato quelle stelle cadere sperando ne valesse la pena. E aveva ragione.

Luce che non si spegne

Chi crede in lui diventa luce, chi muore per lui lascia una traccia di speranza luminosa, che attira lo sguardo.
E allora il vero coraggio è lasciarsi cadere, affidarsi anche nella notte buia, nel vuoto infinito che ci circonda, quando vediamo davanti a noi l’orizzonte della morte, la coltre sottile della fine. Perché per noi sarà fine. Ma, se ci affidiamo, Cristo trasfigura anche le nostre cadute, i nostri fallimenti, i nostri salti nel vuoto, morendo a noi stessi, proprio nella linea di confine tra il nostro mondo e il Suo, tra la nostra volontà e la Sua. Non ci lascerà nel buio nella morte, nel freddo della sterile roccia, ma ci renderà fiamma, ci renderà luce, luce vera.

Lasciamoci infuocare come Lorenzo

Ci infuocherà di Lui, del suo amore per noi, e noi saremo luce nella notte buia di qualcun’altro, speranza per gli occhi fiduciosi di altri mille in cammino.
Non smettiamo mai di guardare il cielo, anche se la notte è buia e fa paura.
Perché noi avremo sempre un cielo che aspetta solo che alziamo gli occhi e nelle notti buie ci accorgiamo che lì, Lui ha voluto donarci la speranza.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE DAL BLOG MARTHA, MARY AND ME

Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni