Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconCultura
line break icon

Sapete cos’è uno stilita? Era comune vederne qualcuno nel IV secolo in Siria… (FOTO e VIDEO)

Science Museum Group - Public Domain

Maria Paola Daud - pubblicato il 05/08/21

Vedere uno stilita nella nostra epoca è incredibile

La parola “stilita” deriva dal greco “stilos”, che significa colonna, e definisce un tipo di eremiti o anacoreti del III e IV secolo.

Perché erano chiamati così?

Perché vivevano in cima a una colonna, e hanno proposto al mondo un modo diverso per accostarsi alla preghiera nel senso originario di elevazione dell’anima, e allo stesso tempo al pentimento e alla meditazione.

Il primo stilita noto è San Simeone, vissuto alla fine del IV secolo in Siria. A 15 anni entrò in un monastero, da cui poi venne espulso per il rigore dei suoi digiuni.

Decise allora di ritirarsi nel deserto per vivere in penitenza, dedicandosi totalmente alla vita contemplativa. La gente del luogo, che lo considerava un santo, gli si avvicinava continuamente per chiedergli favori, e vedendo che questo influenzava il suo “silenzio” optò per una colonna di quattro metri.

Dai 4 metri iniziali, la colonna arrivò a 15. Nella parte superiore c’era una piattaforma di quattro metri in cui Simeone visse per 37 anni in segno di sacrificio, pregando continuamente.

Vivere sulla cima delle colonne richiedeva grandi doti spirituali, e al contempo di resistenza fisica: il contatto con la “realtà” era assicurato da un semplice sistema di pulegge, necessario a garantire agli stiliti il cibo necessario alla sopravvivenza, come anche il rifugio contro le intemperie.

I resti della colonna di Simeone si trovano ad Aleppo, e speriamo che vi restino ancora per molto tempo nonostante i tormenti che vive la Siria negli ultimi anni.

La fama di Simeone si diffuse in tutta la Siria, e vari iniziarono a imitare questa forma un po’ “stravagante” di vita da anacoreti, diventando spesso santi come Simeone. Tra i più noti stiliti ci sono San Simeone il Vecchio, San Simeone il Giovane, San Ruben, San Daniele stilita, San Luca stilita, San Giovanni stilita e San Lazzaro stilita.

  • 1
  • 2
Tags:
eremita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni