Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

“L’idea di limite è molto educativa: non possiamo autodeterminarci in tutto”

JORGE BUSTOS

jorgebustos.es

Vidal Arranz - pubblicato il 28/07/21

Percepisco in lei una tensione tra un affanno di elevazione e di miglioramento spirituale e professionale e il timore che quel buon proposito generi un eccesso di rigidità, freddezza e perfino disumanità. 

Il problema del vivere cattolico portato a una volontà di perfezionamento ossessiva è che probabilmente si finisce per esigere talmente tanto da se stessi che non si ottiene la pace interiore, anche se se ne è più ossessionati che mai, perché ci si vede sempre come peccatori.

E questo poi avvelena lo sguardo nei confronti degli altri, perché si vedono in loro le mancanze che si constatano in sé e indignano il doppio, trasformando in intolleranti. Chi agisce in questo modo dimostra di non aver capito molto il messaggio del Vangelo.

Alla fine, è molto facile che qualsiasi religione scivoli verso la politica, verso il controllo degli altri, facendosi scudo con bellissime parole. Spesso c’è un affanno di potere che avvelena e che a me, che ho una certa vena edonista e vitalista e che amo molto la libertà, ha portato a un liberalismo scettivo.

Ma è vero che poi c’è gente molto “luminosa” che riesce a conciliare perfettamente la sua fede con un profondo rispetto della libertà altrui. Non posso fare a meno, però, di essere prevenuto nei confronti di quelli che danno lezioni.

Come Greta Thunberg?

Il suo è un movimento religioso con una bambina resa fanatica che rende fanatici gli altri. Avendo una formazione religiosa piuttosto profonda, constato costantemente la degenerazione della religione nei movimenti ideologici del nostro tempo. Scopro subito i modelli. So che risorse psicologiche usano.

Tutti questi pericoli congiurano tenendo ben presenti le idee di pietà e compassione?

La carità è una parola che malversa la sinistra e si getta in faccia alla destra come se carità significasse dare l’elemosina ai poveri con un gesto altezzoso all’uscita dell’opera. No. La carità nel senso greco-cristiano delle origini è quell’amore superiore descritto molto bene da San Paolo in quella lettere che leggono tutti gli sposi del mondo nel giorno delle loro nozze: “La carità è paziente, è benigna la carità; la carità non invidia, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il proprio interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto…”

Tutto questo spiega molto bene il principio della carità cristiana, che a mio giudizio è il concetto intorno al quale ruotano tutta la grandezza e tutta la novità del messaggio evangelico.

Forse queste cose sembrano stranissime, ma io, nello spazio di influenza che posso avere, non solo non rinnegherò gli insegnamenti che ho ricevuto, ma ne difenderò l’utilità per interpretare il mondo.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
limiti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni