Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 26 Settembre |
San Cleopa
home iconSpiritualità
line break icon

I “megadivulgatori di Dio” che agiscono come se solo loro avessero la verità

Pe. Zezinho

Facebook Pe. Zezinho

José Miguel Carrera - pubblicato il 23/07/21

“Gli ospedali ottengono molte più guarigioni di alcuni templi”, denuncia p. Zezinho

I “megadivulgatori di Dio” agiscono come se solo loro avessero la verità, denuncia p. Zezinho in un commento pubblicato sulla sua rete sociale.

Il sacerdote ha scritto:

“Ciascuno a modo suo, come ha sentito nella sua chiesa d’origine o in quella in cui si è trasferito, divulga Dio, annuncia Gesù Cristo e ha migliaia e perfino milioni di discepoli e seguaci. Sono i megadivulgatori di Dio. Annunciano miracoli, guarigioni, catechesi, e agiscono come se solo loro fossero in possesso della verità. Se altri hanno trovato qualche verità, sottolineato che la loro scoperta è stata più grande. Gesù è con loro perché nei loro templi si verificano prodigi, guarigioni e miracoli.

È quello che sento e vedo in televisione tutti i giorni in più di 300 o 600 canali radiofonici e televisivi di tutto il Brasile”.

Megadivulgatori di Dio

“Cosa ne penso? Sono liberi! Siamo un Paese più o meno democratico, ma in questo c’è libertà. Qui si può annunciare Gesù. In altri Paesi il regime non lo permette.

Anch’io predico e annuncio Gesù Cristo. Anch’io divulgo Dio. Se altri Brasiliani divulgano le proprie convinzioni a favore o contro Dio, anche noi abbiamo lo stesso diritto.

Ma nel mio caso ci sono delle differenze. Non profetizzo che ci saranno guarigioni e miracoli via televisione o radio, a un giorno e un’ora stabiliti. Non divulgo alcun miracolo senza che la Chiesa nella quale sono sacerdote mi autorizzi. Non invento liturgie né guarigioni. Gli ospedali ottengono molte più guarigioni di alcuni templi. Ma agli ospedali è proibito fare propaganda di guarigioni. È contrario all’etica sanitaria!”

  • 1
  • 2
Tags:
guarigioniradiotelevisione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni