Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Charbel
home iconChiesa
line break icon

Mary Elizabeth Lange, fondatrice del primo convento femminile afroamericano

MARY ELIZABETH LANGE

@Oblate.Sisters.of.Providence

Sandra Ferrer - pubblicato il 21/07/21

Prendendosi cura di malati e feriti

Nei momenti di crisi come la dura epidemia di colera del 1832, le suore non esitarono ad accogliere i malati e a fungere da infermiere, cercando di curarli o offrendo consolazione spirituale ai malati terminali.

Suor Mary sopravvisse alla cruenta guerra civile degli anni Sessanta insieme alle sue consorelle, senza mai trascurare malati e feriti. Terminato il conflitto, il numero di orfani aumentò, ma nella casa delle Suore Oblate trovarono una nuova dimora.

Mary Lange ebbe una lunga vita, vivendo fino a 98 anni e non smettendo mai, fino a quando le sue forze non si esaurirono, di aiutare gli altri e servire Dio con le sue preghiere. Dopo la sua morte, la congregazione delle Suore Oblate portò avanti la sua opera educativa e assistenziale, che dura ancora oggi.

L’opera si riassume in questa frase di suor Mary Lange: “Il nostro unico desiderio è compiere la volontà di Dio”. La congregazione è attiva in Maryland, Florida, New York e Costa Rica. 

Nel 1991 è stato avviato il processo di canonizzazione della fondatrice.

  • 1
  • 2
Tags:
canonizzazioneiter beatificazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni