Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 02 Marzo |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Le mamme sono come gli apostoli

20210720_115558_0000.png

Shutterstock|Monkey Business Images

Martha, Mary and Me - pubblicato il 21/07/21

Quando ami non ci sono mezze misure, puoi solo rispondere "sì", nonostante tutti i "nonostante". Le mamme sono come quegli apostoli stanchi, a cui Gesù ha dato un abbraccio in cui riposare.

Gli apostoli stanchi io me li immagino un po’ come una mamma: avete presente quelle donne con uno o più bambini intorno, in braccio, sui piedi, attaccati ad una gamba, imploranti di essere presi in braccio?

Non c’è riposo quando ami

Gli apostoli scoprirono presto la fatica di essere testimoni di quel Cristo, la fatica di non avere mai un momento di riposo, neanche il tempo di mangiare.
Le mamme sono apostoli, hanno sempre un bimbo attaccato addosso, uno che ciuccia mentre loro cercano di portare gli spaghetti alla bocca senza far cadere il sugo sopra la testa del piccoletto.

Le mamme sono apostoli, inviate dal Cielo per prendersi cura totalmente di piccole creature nuove. Le mamme non conoscono le pause, non conoscono il riposo. Sapete spesso che succede ad una donna la prima notte dopo il parto? Seppure esausta, sfinita, provata, lei non dorme e veglia quel piccolissimo essere appena nato.

Le mamme sono come gli apostoli, hanno sempre qualcuno che le chiama, che le cerca, che ha bisogno di loro.

Un abbraccio dove riposare

E Gesù fa con le mamme proprio come fece con gli apostoli stanchi, le accoglie nel suo abbraccio, le consola, offre loro nella preghiera un giaciglio per riposarsi, per ricaricarsi, per riprendersi. Potremmo fare trattati sul fatto che le mamme non dovrebbero essere sole, devono chiedere aiuto, sul fatto che c’è il papà, certo, ma è innegabile l’impegno ad esse richiesto nei primissimi anni di vita dei figli. La fatica c’è, non si può eliminare e neanche combatterla, a volte va solo accolta.

C’è solo una risposta al “mi ami?”

Stasera, dopo una giornata lunga, senza riposo, mia figlia mi ha abbracciata e mi ha chiesto: “Mi ami?”. Ecco, i figli sono come Gesù e noi siamo come gli apostoli. Gesù ci chiede solo questo: “Mi ami?”. È una domanda semplice, essenziale, che spazza via tutto, pure la fatica, perché quando rispondiamo non diciamo “Sì però sono stanco”. No, diremo semplicemente “Sì”. Perché l’amore è così, è faticoso, ti chiede tutto e tu non puoi stare in mezzo, non puoi essere approssimativo, puoi amare oppure no. E se ami darai la vita, non c’è alternativa, non ci sono mezze misure.

ARTICOLO ORIGINALE DALLA PAGINA MARTHA, MARY AND ME

Tags:
apostolimaternità
Top 10
See More