Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santi Nazario e Celso
home iconApprofondimenti
line break icon

La nanotecnologia usata nei vaccini antiCovid è pericolosa?

Di arda savasciogullari|Shutterstock

Verificat - pubblicato il 19/07/21

Una persona che si identifica como David Topí denuncia che i vaccini contengono dei “nanoidi” che potrebbero essere pericolosi per l'organismo. È vero?

Ci avete fatto giungere una serie di informazioni in base alle quali una persona che si identifica come David Topí e dice di essere uno “scrittore poliedrico” afferma che “i vaccini contengono nanoidi”.

Li definisce “particelle infime, microscopiche”, che si mescolano a una “soluzione salina isotropica”, che farebbe sì che “i componenti ‘normali’ del vaccino possano essere inseriti in una siringa per poi essere iniettati nel corpo”.

È INGANNEVOLE. I vaccini contengono composti realizzati con sale che aiutano a dissolvere il principio attivo e a favorirne la preparazione, la conservazione o la somministrazione, ma non sono nanoidi, un concetto inesistente nei manuali di Medicina. Si chiamano in caso eccipienti.

“I vaccini contengono nanoidi. Sono particelle infime, microscopiche, che si mescolano alla soluzione acquosa, normalmente una soluzione salina isotropica, che fa sì che i componenti ‘normali’ del vaccino possano essere inseriti in una siringa per poi essere iniettati nel corpo”.

Se si consulta il dizionario medico della Real Academia Nacional de Medicina de España (RANM), si verifica che il termine nanoide non esiste, né come parola, né come parte di alcuna definizione medica, come non esiste per la Real Academia Española.

Altre istituzioni, come laClínica Universidad de Navarra, intendono che un nanoide sia un “individuo di piccole dimensioni, ma che non arriva ad essere un vero nano”.

In ogni caso, non esiste una definizione ufficiale del termine che assomiglia a quella che offre l’autore, né si menziona mai che questi nanoidi siano fatti di “una soluzione salina isotropica”.

In altre parole, il termine e la definizione che dà Topí non esistono nei manuali di Medicina ufficiali.

Se non esiste, dov’è?

Non essendo una parola con definizione ufficiale, non si può verificare se esistano tali componenti nei vaccini.

Non si può neanche verificare che in essi si somministri una “soluzione salina isotropica”, in parte perché il termine “isotropico/a” non esiste nel Dizionario della Real Academia Española (DRAE), né in quello della RANM.

Il termine più vicino è isotropo/a, che fa riferimento a “una sostanza o un corpo che possiede le stesse proprietà in tutte le direzioni”, indica la RAE.

Quello che i vaccini hanno sono eccipienti, impiegati per “dissolvere il principio attivo, che nel caso del vaccino sarebbe l’antigene ed eventualmente il coadiuvante, e facilitarne preparazione, conservazione o somministrazione”.

Lo indica a Verificat Adelaida Sarukhan, immunologa e autrice scientifica dell’Instituto de Salud Global (ISGlobal) di Barcellona, che ricorda come gli eccipienti “in generale siano inerti”, ovvero privi di effetto farmacologico.

  • 1
  • 2
Tags:
Tutto sui vaccini anti COVID-19
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni