Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Charbel
home iconStile di vita
line break icon

Coppie in crisi: come approfittare della situazione per crescere

KŁÓTNIA MAŁŻEŃSKA

fizkes | Shutterstock

Felipe Aquino - pubblicato il 15/07/21

È nelle crisi che la coppia impara a superare gli ostacoli, e ogni crisi è un'occasione per crescere

Tutte le famiglie e tutte le coppie affrontano qualche tipo di crisi, che fa parte della loro realità e perfino della loro bellezza. Alla fin fin, la cosa più bella nella vita di una coppia è la crescita che si verifica anche nelle crisi. È in questo cammino che la coppia trova la maturità del suo amore e la felicità duratura. È nelle crisi che impara a superare gli ostacoli, e ogni crisi è un’occasione per crescere.

È importante che le coppie esperte siano disposte ad accompagnare quelle in crisi, perché non si spaventino e non prendano decisioni precipitose o non fuggano dal problema, negandone l’importanza fino all’estremo di desistere dal matrimonio. È importante non rimandare la soluzione perché la situazione non si aggravi, generando isolamento, rottura dell’intimità e della comunicazione della coppia, fino ad arrivare a vedere nell’altro un estraneo.

Per affrontare una crisi bisogna vincere l’isolamento, il silenzio e la fuga dai problemi. Bisogna riscoprire le cause nel cuore degli sposi e affrontarle.

Tipi di crisi

Esistono crisi comuni che si verificano all’interno di molti matrimoni, come quella all’inizio della vita coniugale per via delle differenze, il distacco dai genitori, l’arrivo dei figli e la loro educazione, che altera le abitudini della coppia, la crisi di adolescenza del figlio, quella provocata dall’invecchiamento dei genitori dei coniugi, ecc.. Sono situazioni che spesso provocano malintesi, depressioni o disagi che possono influire sull’unione.

Oltre a ciò, possono sorgere le crisi personali collegate a difficoltà economiche, professionali, emotive, affettive, sociali e spirituali. In queste situazioni, servono il perdono e l’umiltà per giungere alla soluzione dei problemi. Saper perdonare e sentirsi perdonati è un’esperienza fondamentale nella vita familiare. La riconciliazione, che richiede la grazia di Dio, ha anche bisogno dell’aiuto di parenti e amici e di un professionista.

A volte, quando un coniuge sente di non ricevere ciò che desidera o non si realizza quello che sognava, può voler porre fine al matrimonio, e in questo modo non ci sarà matrimonio che duri. In certi casi, per decidere che è finito tutto basta una delusione, l’assenza dell’altro, l’orgoglio ferito o un timore indefinito. Ci sono situazioni nel matrimonio in cui una persona può non sentirsi completamente corrisposta, essere vittima di gelosia, provare attrazione per altre persone, non prendere bene i cambiamenti fisici del coniuge e molti altri aspetti che devono essere affrontati con calma e maturità.

  • 1
  • 2
Tags:
coppie in crisimatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni