Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 05 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Guardare video divertenti con i vostri figli può ispirare la loro fede

FAMILY

insta_photos | Shutterstock

Theresa Civantos Barber - pubblicato il 12/07/21

“Essere selezionati come finalisti significa: ‘Vediamo cosa state facendo. Crediamo che sia ispirato. Vogliamo aiutarvi a portare il vostro progetto al livello successivo. Crediamo in voi!’ La selezione da parte della OSV Challenge delle guide See for Yourself di Strong Catholic Dad ha rafforzato la nostra convinzione sul fatto che queste guide possano trasformare le famiglie, rinsaldare i rapporti tra genitori e figli e formare figli con grande fede nella nostra società ‘in cui la diffusa mancanza di credenze e il secolarismo invasivo rendono la vera crescita religiosa praticamente impossibile’ (Sez. 68, Catechesis in Our times)”.

La OSV Challenge ha aiutato O’Rourke a rendersi conto di cosa doveva cambiare nel modo di presentare il suo programma. “Quello che offriamo è così unico, e la gente non ha punti di riferimento reali per comprenderlo”, ha dichiarato.

Ha quindi iniziato a mostrare al suo pubblico cosa offriva Strong Catholic Dad proponendo un’interazione familiare di vita reale usando una guida See for Yourself, per permettere la sperimentazione personale.

Un altro impulso è venuto dal fatto di studiare altri progetti e modelli nella Innovation Challenge. “Ci siamo resi conto che dovevano aprire un canale di grandi contenuti gratis per chiunque, per costruire credibilità e farci riconoscere”.

Ciò ha ispirato il lancio del podcast di Strong Catholic Dad, “per genitori che spesso non vedono l’ora di trovare consigli pratici che abbiano funzionato davvero, come evidenziano figli ormai cresciuti che continuano a scegliere la loro fede cattolica e si sforzano di essere costanti, coraggiosi e fedeli in un mondo senza fede”.

Partecipando alla Challenge, il team di Strong Catholic Dad si aspettava soprattutto la possibilità di vincere un po’ di soldi, e invece “quello che abbiamo ottenuto è stato un impulso per tutti gli aspetti del nostro ministero”, ha commentato O’Rourke.

“Abbiamo stretto nuove amicizie e ci siamo collegati a molti altri innovatori. La OSV ci ha offerto varie opportunità di collaborazione, e ha anche promosso il nostro ministero attraverso i suoi canali e comunicati stampa, podcast e altri media!”

La sua esperienza con la OSV Innovation Challenge lo ha soprattutto ispirato vedendo i cattolici lavorare uniti per la salvezza delle anime.

“’Se una casa è divisa in parti contrarie, quella casa non potrà reggere’ – Marco 3, 25. La OSV Challenge ha fatto interiorizzare questa verità enunciata da Cristo e la sta mettendo in pratica. Il raccolto è sempre abbondante, ma gli operai sono purtroppo pochi e isolati l’uno dall’altro”.

“Troppo spesso nel ministero soccombiamo alla paura per la salute finanziaria dei nostri sforzi e non riusciamo a sollevarci e a sostenere i nostri fratelli. Questo pensiero nasce dalla bugia per la quale non ci sono sufficienti risorse o ispirazioni dello Spirito Santo, e quindi ‘bisogna tenere le cose per sé’. Quando accade questo, perdiamo tutti”.

“Dio ci ha creati non solo dipendenti da Lui, ma anche per lavorare con gli altri. Benedice le nostre attività quando andiamo in aiuto degli altri e incoraggiamo perfino la nostra ‘competizione’ – ci può essere davvero competizione per le anime? Stiamo combattendo per lo stesso obiettivo – il Cielo – e contro gli stessi nemici – il peccato e il diavolo. La OSV Challenge vede, vive e promuove questo, e fa vincere tutti coloro che sposano questi princìpi sulla via verso il Paradiso”.

“Con quello che otteniamo ci guadagniamo da vivere, con quello che diamo ci costruiamo una vita. Grazie, OSV Challenge, per averci aiutato a infondere vita laddove la Chiesa ne ha più bisogno!”

  • 1
  • 2
Tags:
famigliefedepadrevideo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni