Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 24 Luglio |
San Charbel
home iconStile di vita
line break icon

La lezione di Gesù agli adolescenti sulle reti sociali

APOSTOLS

Shutterstock | jorisvo

Cerith Gardiner - pubblicato il 07/07/21

Il Suo messaggio bimillenario è altrettanto forte anche oggi, soprattutto per gli adolescenti

Di recente ho trovato un meme che ho pensato sarebbe stato adatto ai giovani per quanto riguarda le reti sociali. Diceva semplicemente: “L’uomo più grande che abbia mai camminato sulla Terra ha avuto solo 12 seguaci. Non giudicare il tuo impatto dai numeri”.

Mi è sembrato un messaggio forte per i bambini, che spesso pensano che la quantità di amici che hanno conti più della qualità. Anche molti adulti si sentono insicuri se la loro lista di amici sulle reti sociali non arriva a centinaia o a migliaia.

Ho anche considerato, però, la qualità dei 12 “amici”. Non sempre Lo hanno sostenuto, ed Egli ha affrontato il rifiuto nel periodo in cui sono stati insieme. Gesù, però, non si è allontanato da loro. Ha creduto in loro e ha continuato a compiere l’opera di Dio.

Attraverso i Suoi 12 apostoli, Gesù di fatto ha dimostrato cosa significhi essere un amico, quello che dobbiamo aspettarci da un amico e, cosa più importante, come trattarlo.

Anche se questo meme affronta un aspetto molto forte, ho anche pensato alla Sua rete più ampia. In genere pensiamo ovviamente ai 12 apostoli, ma aveva anche 72 discepoli “selezionati” che ha inviato in città e villaggi per diffondere il Suo messaggio.

È stato davvero un influencer originale, e questa è una cosa da condividere con i Suoi figli che amano le reti sociali.

Come ha ottenuto dei seguaci Gesù?

È anche importante segnalare come Gesù si è guadagnato dei seguaci. I 5.000 che si erano riuniti per ascoltarlo vicino a Betsaida non sono rimasti colpiti da immagini false o linguaggio grossolano. Si sono avvicinati a Lui per ascoltare il Suo messaggio d’amore. Un messaggio fondamentale e vitale che è arrivato al cuore di quanti Lo hanno ascoltato 2.000 anni fa. Ed è qualcosa che abbiamo bisogno di ascoltare ancora oggi.

(E ovviamente, se Gesù avesse pubblicato il Suo messaggio su Facebook, avrebbe senz’altro ottenuto una grande quantità di Mi Piace, ma non si sarebbe sentito scoraggiato dai volti arrabbiati o dalle risate).

Quando i vostri figli vi fanno impazzire con le loro reti sociali dicendovi “Non sai niente” parlando della comunicazione moderna, ricordate loro gentilmente che il Padre Celeste ha inviato Suo Figlio tanti anni fa con un metodo che ha funzionato: Lo ha fatto arrivare a milioni di seguaci che continuano a trasmettere oggi il Suo messaggio.

Tags:
adolescentigesùreti sociali
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
3
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
4
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
7
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni