Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconStile di vita
line break icon

Continuare a sorridere: da dove viene la forza

Pressmaster | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 06/07/21

Posso sempre scegliere di vivere

Va tutto bene, penso dentro di me, e mi sento improvvisamente in pace. Non ho paura anche tra le mie debolezze.

So che andrà tutto bene anche se a volte mi sento perduto, o senza orientamento, senza un senso.

Ho l’opportunità di scegliere la vita anche quando mi parlano di statistiche negative e mi mostrano numeri terrificanti di fallimenti e di perdite.

Sono di più

Sono molto più di un numero, di una percentuale, di una cifra che resta impressa su un foglio.

Più di un nome, di una diagnosi, di una previsione degli esperti.

Sono più di un curriculum oggettivo e freddo spedito varie volte in attesa di una risposta. Molto più di mille parole uscite dalla mia anima e intrappolate nelle reti.

Sono più delle foto di oggi o del passato, quando ero più giovane. Sono più un’alba che una notte. E più un tramonto che la penombra che mi toglie la pace.

Sono una stella che sorge tra molte stelle possibili. Una stella unica per la mia luce, sempre presente in piena oscurità.

Sono quella possibilità di vivere che ho nelle mani, perché la scelgo.

Rialzarsi sempre

La possibilità di lasciarmi morire senza lottare, senza voler fare un altro passo, non è un’opzione, non la scelgo.

Mi piace l’atteggiamento di un tennista, Rafael Nadal, dopo una partita:

“Scelgo di lottare e di non fallire quanto ad atteggiamento. Provare a non sbagliare con la testa quando lo faccio con la racchetta. Lo sport è questo, lottare anche se le cose sembrano impossibili”.

Solo l’ultimo punto di una partita segna la fine di qualcosa, la constatazione di una sconfitta. E anche così non è tanto grave, la vita va avanti e dovrò rialzarmi pieno di gioia.

I giorni possono essere tutti uguali, a meno che io non decida di viverli in modo diverso, con una nuova intensità.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
forzagioiasorriso

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
5
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni