Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

La vostra fede vi sta curando?

PRAY

Shutterstock | True Touch Lifestyle

Mário Scandiuzzi - pubblicato il 05/07/21

Ricordate la donna guarita da Gesù toccando il Suo mantello? Anche noi abbiamo il nostro incontro con Gesù nell'Eucaristia, e dobbiamo sempre chiederci come stiamo toccando Gesù al momento della Comunione

Un passo del Vangelo di San Marco che richiama sempre la mia attenzione è quello che racconta la guarigione della donna che soffre di emorragia da 12 anni (Marco 5, 25-34).

L’evangelista racconta che Gesù era circondato da una folla. La donna riesce ad avvicinarsi e tocca il Suo mantello. Nello stesso istante guarisce.

Il testo mostra anche che quella malattia che provocava una grande sofferenza, e che in cerca di una cura aveva speso tutto ciò che possedeva.

Se da un lato aveva perso i suoi beni materiali, dall’altro non aveva perso le cose più importanti: la fede e la speranza.

Nella pratica

Spesso nella vita attraversiamo situazioni difficili, che ci privano di sicurezza, salute e benessere. Soffriamo per la tristezza, e a volte per la mancanza di prospettiva, e non dobbiamo perdere la speranza o la fede.

Perché è stato mossa da quella fede che la donna ha ottenuto la guarigione. Dopo aver ascoltato la sua storia, Gesù le dice: “Figliola, la tua fede ti ha salvata; va’ in pace e sii guarita dal tuo male” (v. 34).

Anche noi abbiamo il nostro incontro con Gesù nell’Eucaristia, e dobbiamo sempre chiederci come stiamo toccando Gesù al momento della Comunione.

Riflettiamo sulla nostra fede e sulla nostra speranza in Colui che ha dato la vita per noi e che può trasformarci in creature nuove. Cerchiamo il Signore con la stessa fede che ha avuto quella donna toccando il Suo mantello.

Tags:
fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
couple
Raphaëlle Coquebert
Madre di 8 figli e saggista: «La castità non è non fare sesso»
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa parla della fine del mondo e di San Michele: “Lui guiderà...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
7
Gelsomino Del Guercio
Il Papa dice alle suore salesiane: non fate le zitellone. Cosa vo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni