Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconStorie
line break icon

Ha lasciato il fidanzato quando stava per sposarsi… perché ne aveva uno migliore

SOR RAQUEL

Gentileza

Jesús V. Picón - pubblicato il 04/07/21

Ha avuto molti ragazzi, e ha lasciato l'ultimo nel bel mezzo dei preparativi per le nozze perché ha scelto lo sposo migliore: Gesù di Nazaret

Suor Raquel ha un volto, degli occhi e un sorriso pieni di luce. È diventata un’influencer sulle reti sociali e ha una storia affascinante, in cui riconosce che il dono della bellezza non è tutto nella vita. Preparatevi, conoscerete questa religiosa che con il suo carisma evangelizza le reti sociali di tutto il mondo. Vi innamorate facilmente? Questa storia vi piacerà.

Suor Raquel, grazie di cuore per averci concesso questa intervista per Aleteia. Ci può dire il suo nome completo, dov’è nata, quanti anni ha e dove vive attualmente?

Ho 26 anni. Mi chiamo Raquel Coss Negrete. Sono nata nella città di Morelia, Michoacán (Messico), e attualmente vivo a Mexicali, Baja California. Sono cresciuta a nord, alla frontiera di Chihuahua, a Ciudad Juárez.

➡️ CLICCA SU GALLERIA FOTOGRAFICA PER LE FOTO DI SUOR RAQUEL ⬅️

Quali sono i talenti che Dio le ha dato? Che capacità ha? Quali pensa che siano le sue virtù più grandi?

Sono una donna molto spontanea, allegra. Credo che sia una cosa che mi ha aiutato molto nella vocazione da quando ho preso questa decisione. E sono molto ottimista. Credo che l’ottimismo sia uno dei doni più importanti che mi aiutano, e mi fa sentire piena. Credo che sia la cosa più importante!

Facevo di tutto, ma non facevo niente”

Com’era la sua vita prima di consacrarsi? Quali attività svolgeva all’interno della Chiesa cattolica?

Prima mi dedicavo a studiare e a lavorare. Avevo una relazione, facevo parte di un gruppo giovanile, ero catechista, chierichetta e lavoravo anche alla radio come speaker. L’esperienza della radio è avvenuta qualche mese prima di venire in convento. Era una radio cattolica e facevo di tutto, ma non facevo niente – intendo dire che facevo molte cose, ma niente che lasciasse un segno.

Ero all’università, studiavo Letteratura, avevo un ragazzo ed ero felice. La verità è che era una vita molto comoda.

Per quanto tempo è stata catechista? Si potrebbe dire che è stata una prima chiamata alla vocazione religiosa?

Ero catechista giovanile. Lo sono stata per quasi 6 anni. Formavo i giovani nella fede in modo spirituale. Nella catechesi c’è sempre al primo posto l’insegnamento o la dottrina della Chiesa, poi la parte umana e anche quella spirituale; io venivo sempre incaricata della parte spirituale, che era quello su cui mi concentravo.

Quello che dai, che condividi, come dire “Dio ti ama” o parlare della preghiera o della recita del Rosario, interpella sempre anche te, e io mi chiedevo: “Credo a quello che dico?”

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Tags:
suora
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni