Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santi Nazario e Celso
home iconStile di vita
line break icon

John e Joy si sposano il giorno del loro 95º compleanno

ELDERLY LOVE

Jacob Lund | Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 25/06/21

Per il loro novantacinquesimo genetliaco John Schults e Joy Morrow-Multon si sono fatti un regalo specialissimo: hanno celebrato il loro matrimonio. Dopo un fidanzamento nel tempo del Covid, gli ultranovantenni cominciano una nuova vita in due.

Il 22 maggio John Schults e Joy Morrow-Multon hanno festeggiato il loro compleanno e il loro matrimonio. Tra mascherine e lockdown, la ricerca del grande amore non è semplice, in questo tempo pandemico: per questa coppia di ultranovantenni, però, la crisi sanitaria si è rivelata un’occasione per fare prova di inventività.

Le uscite tra innamorati non erano più complicate del solito, ma i fidanzati non hanno mollato: telefonate quotidiane, appuntamenti con distanziamento sociale attendendo la vaccinazione… non hanno lesinato quanto ai mezzi per prendersi cura della loro relazione.

La ricetta per resistere alle circostanze avverse? «Apprezzare i piaceri semplici della vita». Ad esempio lunghe passeggiate in macchina, passare del tempo insieme a contemplare il panorama e, soprattutto (sottolineano), «un rinnovato dono di sé». Deambulatori, gioielli, regali: il desiderio di comunicare il loro amore non li ha stancati.

La CBS ha perfino dedicato loro un reportage: la sequenza più commovente è senza dubbio quella dello scambio delle promesse nuziali. Con voce forte i due si sono giurati fedeltà «finché morte non [li] separi».

Due volte vedovo e vedova, John Schults e Joy Morrow-Multon sapranno assaporare il dono che sono l’uno per l’altra. Terminati i giorni di distanziamento e di covid, le tortorelle si godranno la gioia di stare insieme.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
amoreanzianimatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni