Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Moscardin
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Come le figure bibliche sono state tradite dal proprio cervello

Antoine Mekary | ALETEIA

Aliénor Strentz - pubblicato il 24/06/21

Tutti noi siamo suscettibili a pregiudizi cognitivi, come dimostrano questi esempi della Bibbia

Albert Moukheiber, psicologo clinico e dottore in Neuroscienza cognitiva, è esperto di pensieri umani, giudizi e decision making, e spiega come nella vita quotidiana il nostro cervello ci “giochi dei brutti tiri” quando processa e filtra segnali dal mondo esterno.

Come un amico che desidera il nostro bene, il cervello mette in atto una “riduzione dell’ambiguità” – in altri termini, sceglie tra le varie opzioni che contiene. In questo modo, costruisce una visione globale del mondo, stabile e coerente per quanto possibile.

Errori di giudizio

Nella maggior parte dei casi, questa interpretazione della realtà è utile alla nostra sopravvivenza. Ci permette giudizi riflessivi che facilitano la nostra vita quotidiana (ad esempio, se vediamo dei nuvoloni neri nel cielo, pensiamo in automatico che probabilmente pioverà, piuttosto che considerarlo un segno della fine del mondo e indugiare in modo superfluo su questa probabilità).

Questa ri-creazione della realtà, però, ci porta anche a commettere errori di giudizio che possono essere dannosi per noi stessi e per gli altri. Queste deviazioni del pensiero sono state identificate con la definizione “errori cognitivi” dagli psicologi Daniel Kahneman e Amos Tversky all’inizio degli anni Settanta del Novecento. Sono parte integrante del nostro ragionamento, ed è quindi inutile cercare di sradicarli.

Può essere utile, però, identificarli, e comprendere come funzionano per non essere ingannati facilmente dal nostro cervello. È interessante vedere che questi errori cognitivi hanno interessato anche personaggi della Bibbia.

Quattro situazioni tipiche di pensiero basato sugli errori cognitivi

Finora sono state identificate centinaia di errori cognitivi. Consideriamo quattro situazioni tipiche in cui siamo inclini all’inganno e all’errore per via degli errori cognitivi.

1 L’apostolo Pietro e l’errore dell’eccessiva fiducia in se stessi

Se state iniziando a imparare qualcosa (una lingua straniera, uno sport…), siete probabilmente soggetti all’errore dell’eccessiva fiducia in voi stessi. Ogni apprendimento inizia con un’impennata di fiducia nella propria conoscenza del tema, che dà un senso di potere.

Questo errore si può attivare anche all’inizio di un ministero: pensate all’apostolo Pietro, che ha seguito Cristo per tre anni. Ha sovrastimato la sua forza e la sua fedeltà quando Cristo lo ha messo in guardia sulla sua imminente Passione, dicendo “Quand’anche dovessi morire con te, non ti rinnegherò” (Mt 26, 35).

Dopo il suo triplice rinnegamento, Pietro ha attraversato una fase di scoraggiamento prima di ritornare sui suoi passi. Alla fine, lo Spirito Santo lo ha reso un apostolo molto coraggioso, ma ha dovuto prima passare per la prova del dubbio di sé e dell’umiltà.

  • 1
  • 2
Tags:
bibbiaerroripregiudizi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
CONFESSION, PRIEST, WOMAN
Gelsomino Del Guercio
Segreto, psicologo e assoluzione: 3 consigli per una corretta Con...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni