Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Moscardin
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

La profonda fede di Nightbirde brilla nella sua performance virale ad America’s Got Talent

AMERICA'S GOT TALENT

America's Got Talent | Facebook | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 16/06/21

Con la voce di un angelo, ha condiviso la sua storia e la gioia che prova


È facile autocommiserarsi e sentirsi schiacciati da ciò che accade nella vita, ma basta qualcuno che ci ricordi la vera bellezza dell’esistenza per risollevarci lo spirito. Di recente ne abbiamo avuto una dimostrazione con la straordinaria performance di Nightbirde.

La 30enne Jane Marczewski, che ha scelto Nightbirde come nome d’arte, ha partecipato recentemente al reality show America’s Got Talent, e ha sfoderato un sorriso disarmante che ha catturato pubblico e giudici.

Presentandosi alla giuria, ha detto di non aver lavorato ultimamente per via della sua lotta contro il cancro, ma che prima aveva guidato l’adorazione nella sua chiesa e si esibiva a livello locale. Aveva però iniziato a non riconoscersi più, e aveva quindi deciso di prendersi una pausa di tre anni dalla musica per dedicarsi a Dio.

La diagnosi di cancro

Quando aveva ormai progettato di tornare alla musica, nel 2017, la cantante dell’Ohio ha scoperto di avere un tumore al seno al terzo stadio, e ha iniziato la sua battaglia, che sta ancora combattendo. Sul palco ha detto che l’ultimo check-up a cui si è sottoposta ha evidenziato cellule tumorali nei polmoni, nel midollo spinale e nel fegato.

Nightbirde ha spiegato di volere che la gente la veda come “molto più delle brutte cose che mi accadono”. Salendo sul palco e interpretando la canzone che ha scritto, It’s OK, è riuscita a trasmettere benissimo questo messaggio. Ha anche scritto della sua sofferenza e della sua fede sul suo sito web.

Il nome Nightbirde stesso è significativo. Lo ha scelto dopo aver sognato per molte notti degli uccelli che cantavano nell’oscurità. Una notte si è svegliata e ha sentito degli uccelli cantare vicino alla sua finestra come se fosse mattina. Per lei, questo simboleggia la speranza e la sua vita attuale:

“Voglio essere così, anche quando sono nel bel mezzo di un periodo buio e non ci sono segnali del fatto che finirà. Voglio essere l’uccello che canta anticipando le cose positive che confido arriveranno”, ha confessato aLiberty Journal, come riportato da Religion News.

La sua performance è stata affascinante. La sua splendida voce che proclamava più volte “It’s okay” ha risuonato nell’auditorium e nel cuore dei giudici. Come ha affermato semplicemente la cantante alla fine della sua esibizione, “Non si può aspettare che la vita non sia più difficile per decidere di essere felici”.

Quella frase sembra riassumere la vita di Nightbirde degli ultimi anni: la sua lotta contro il cancro, il dolore quando l’uomo con cui era sposata da cinque anni ha detto che la lasciava in un momento in cui i medici credevano le rimanessero sei mesi di vita e la sua profonda fede, che la fa andare avanti.

“Credo che Dio possa guarire in un istante. Credo anche che ‘non rifiuterà di far del bene’, e quindi c’era qualcosa che Dio stava coltivando nel campo, ovvero io, e se Dio ha fatto sì che si presentassero tante difficoltà così presto ha anche promosso tutti questi miracoli che ha compiuto nel mio spirito”, ha commentato al Liberty Journal.

Con questa prospettiva, non sorprende che tutti siano rimasti commossi dalla sua performance e dalla gioia che mostrava. Non ci è voluto molto perché Simon Cowell, uno dei giudici e produttore del programma, abbia premuto il tasto dorato per mandare Nightbirde direttamente in finale.

Un enorme sorriso della cantante ha illuminato il palco, e dietro le quinte Jane ha confessato che attualmente ha il 2% di possibilità di sopravvivere, ma che è un 2% enorme, qualcosa a cui aggrapparsi per essere positive continuando a lottare.

L’esibizione della cantante è stata un promemoria per molti di noi del fatto che c’è molto per cui essere felici, e che essere in grado di scegliere questa felicità è un privilegio.

Non sorprende che la canzone di Nightbirde abbia già scalato le classifiche e sia attualmente al primo posto diUS iTunes.

Tags:
cancrocantante
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
CONFESSION, PRIEST, WOMAN
Gelsomino Del Guercio
Segreto, psicologo e assoluzione: 3 consigli per una corretta Con...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni