Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconCultura
line break icon

Un pizzaiolo ha inventato un gioco per avvicinarci alla Vergine Maria

PELLEGRINI

@GiocoPellegriniMaria

Maria Paola Daud - pubblicato il 15/06/21

“Pellegrini di Maria”, un gioco che ripercorre i santuari mariani più importanti d'Europa

“Pellegrini di Maria” è un interessante gioco educativo da tavolo per conoscere i santuari mariani più importanti d’Europa.

Il suo ideatore è Erminio Bonamoni, un pizzaiolo di Lecco, “per amore e gratitudine alla Madre Celeste”, come ha riferito al settimanale cattolicoMaria con te.

Erminio ha una devozione speciale per la Madonna del Bosco da quando ha salvato suo padre, caduto da un’altezza di 12 metri senza riportare alcun danno, cosa che la famiglia ha attribuito all’intercessione della Vergine.

Da quel momento, padre e figlio hanno approfondito il proprio amore per la Vergine Maria.

Il padre, in segno di riconoscenza per essere stato salvato, ha costruito una cappella a Merate, ed Erminio ha scritto un libro sui santuari mariani europei più importanti, che ha visitato personalmente.

Da lì è nata l’idea di creare un gioco da tavolo a portata di tutti, che avvicini familiari e amici alla Madonna attraverso i luoghi in cui è apparsa.

Si parte dal Vaticano, luogo fondamentale per la nostra fede, procedendo poi per 25 santuari, tra cui Loreto, Lourdes e Fatima, tornando infine a Roma.

Il gioco è stato sviluppato dal punto di vista sia pedagogico che catechetico. Oltre a tabellone, segnalini e carte, contiene anche un libretto illustrato adatto ai bambini con immagini della Vergine Maria, canti e meditazioni.

Le suore lauretane, titolari della casa editrice Mimep Docete, hanno accolto con grande entusiasmo la proposta di Erminio.

Speriamo che il gioco riscuota il successo che merita e che in seguito possa essere sviluppato anche in altre lingue.

È bello vedere una famiglia o un gruppo di amici o bambini riuniti a giocare in allegria intorno a un tavolo, ancor più se al centro di quel tavolo c’è nostra Madre Maria.

Tags:
giochi da tavolosantuari marianivergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni